Come pulire il forno ostinatamente incrostato e farlo tornare come nuovo magicamente  

Nel pulire la cucina, c’è una cosa che spesso dimentichiamo. Si tratta del forno. La sua pulizia è lasciata a momenti straordinari, in genere quando non se ne può più fare a meno. Il forno è uno degli elettrodomestici più utilizzati dalle famiglie, quello a cui raramente si rinuncerebbe. Proprio per questo, all’interno si arrivano ad accumulare grandi quantità di sporco.

Entrano a contatto col forno rimanenze di cibo, grasso e olio, formaggio sciolto e occasionalmente anche plastica e carta bruciata. Alle volte, le incrostazioni risalgono a mesi (o anni) prima, diventando impossibili da togliere. Ma c’è sempre una soluzione.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Ecco come pulire il forno ostinatamente incrostato e farlo tornare come nuovo magicamente. Non si avrà bisogno di detergenti eccezionali né armi chimiche. Basterà sfruttare il calore e qualche sostanza naturale.

Sale, bicarbonato e limone

Il bicarbonato è il jolly delle pulizie casalinghe. Un prodotto economico, inodore, super pulente e sgrassante, da utilizzare in varie modalità e superfici. La sua azione abrasiva diventa ancor più forte quando vi si aggiunge del sale grosso.

I due, mescolati con qualche goccia di acqua, formano una pasta igienizzante. La pasta dovrà essere delicatamente passata sulle pareti del forno acceso al minimo (40°C circa). Il calore aumenterà l’efficacia del bicarbonato. Basterà attendere mezz’ora e poi passare un panno umido per eliminare il composto di bicarbonato e sale insieme allo sporco incrostato.

Se poi desideriamo un’azione pulente, sgrassante e che ridia un profumo gradevole al forno, non c’è ingrediente migliore che il limone. Invece dell’acqua, basta aggiungere delle gocce di limone all’impasto di bicarbonato e sale grosso. In seguito, si procederà con la stessa operazione descritta in precedenza.

Come pulire il forno ostinatamente incrostato e farlo tornare come nuovo magicamente

È possibile che il vecchio buon bicarbonato non abbia effetto. Se lo sporco è davvero sedimentato e di vecchia data, c’è un trucco che pochi conoscono: la coca cola calda. Contro sporco di bruciato, corrosioni, parti arrugginite, la coca cola è imbattibile.

Basterà intiepidirla e immergere teglie, la griglia del forno e anche le parti dei fornelli per qualche minuto. Ci si sorprende ogni volta di veder comparire il metallo come fosse appena uscito dal negozio. Si termina risciacquando i pezzi per eliminare il residuo della bevanda.

Approfondimento

Eliminare in un batter d’occhio lo sporco di grasso dalle superfici con un metodo super efficace e veloce

Consigliati per te