Come pulire il colletto alle camicie in modo impeccabile

Le camicie, sono un indumento indispensabile adatto per tutte le occasioni, per il lavoro o per una cena. I colletti e i polsini si sporcano facilmente a causa del sudore e del sebo, formando una linea scura lungo tutto il colletto. Questo segno non sempre va via dopo un semplice lavaggio.

Ecco come pulire il colletto alle camicie in modo impeccabile

Primo metodo

La prima cosa da fare, è inumidirlo bene con l’acqua fredda, successivamente procedere in questo modo.

Occorrente:

sapone liquido per i piatti;
acqua ossigenata;
bicarbonato;
sapone solido.

Procedimento

Prendere una ciotola e versare il bicarbonato e il sapone liquido. Mescolare i due ingredienti. Aggiungere l’acqua ossigenata e continuare a mescolare.
Passare il composto sul colletto della camicia, strofinando prima con le mani e poi con un sapone solido. Sciacquare bene e poi farla asciugare.

Metodo col detersivo per i piatti

Mettere in ammollo la camicia nel detersivo per i piatti.
Stendere il detersivo sul colletto e lasciarlo agire per un oretta. Sciacquare la camicia.

Detersivo sgrassante

Spruzzare un prodotto sgrassante sulla camicia e lasciarlo agire per qualche minuto, successivamente sciacquare.

Shampoo per capelli

Applicare dello shampoo per capelli grassi sul colletto della camicia, lasciarlo agire per cinque minuti e poi lavare.

Grasso

In molti applicano del grasso sulla superficie del colletto, in modo tale che le sue molecole legano con quelle vecchie eliminandole.

Altri consigli su come pulire il colletto delle camicie in modo impeccabile

Si può adoperare uno spazzolino da denti, per strofinare delicatamente la macchia, dopo averci spruzzato uno grassatore e procedere al lavaggio della camicia.

Se proprio non si riesce ad eliminare lo sporco allora è il caso di portarla in lavanderia.

Consigliati per te