Come pulire i taglieri di legno

Il tagliere di legno è bello da vedere, resistente, può essere utilizzato per tagliare o per presentare le pietanze. Elimina il rischio di avere frammenti di plastica nei cibi ed è abbastanza leggero rispetto a quelli in marmo.

Il lato negativo è che il legno è poroso e assorbente, il che può causare la proliferazione batterica.

Anche i tagli e fessure che inevitabilmente si creano con l’utilizzo possono accogliere temibili depositi di sporcizia.

Crowfunding immobiliare: ROI operazione 11,25%, ROI ANNUO 9,00%! - Scopri di più »

Bisogna dunque assicurarsi di pulire correttamente questi utensili.

Come pulire i taglieri di legno?

Il tagliere di legno non può essere messo in lavastoviglie. La lavastoviglie infatti danneggerebbe il materiale a causa della temperatura troppo alta e della pressione. Non bisogna lavare in questo modo nemmeno mestoli, ciotole o altri strumenti in legno. C’è un metodo naturale ed efficace per pulire i taglieri di legno e impedire che diventino terreno di coltura per i batteri. Occorrerà solo avere un po’ più di pazienza e attenzione.

Innanzitutto occorre rimuovere tutti i residui di cibo dal tagliere. A questo punto si può usare un detersivo ecologico, ma è ancor meglio questo metodo: si cosparge il tagliere con bicarbonato di sodio, oppure sale grosso, per poi spremerci sopra un limone. Si strofina questo impasto molto accuratamente con un panno o una spugna puliti.

Si sciacqua abbondantemente e si fa asciugare in posizione verticale, preferibilmente al sole o in ambiente areato.

Dopo aver imparato come pulire i taglieri di legno, ecco alcuni consigli in più per tutelare la sicurezza del cibo che prepariamo.

Se possibile procurarsi due taglieri distinti, uno per frutta e verdura e uno per le carni. Non utilizzare taglieri non lavati, o mentre sono ancora bagnati. A questo proposito può essere utile averne uno di scorta. Infine, si raccomanda di sostituire periodicamente i taglieri e gli altri utensili in legno. Quando sono molto rovinati, deformati e soprattutto se presentano cattivo odore persistente, è davvero il caso di cambiarli.

Scopri Plus500
Scopri Plus500
Bridge Asset
Bridge Asset

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.