Come pulire i sandali in pelle, cuoio e sughero prima di riporli nella scarpiera

L’estate è oramai agli sgoccioli e molti di noi stanno giù provvedendo al cambio di stagione. Via i vestiti leggeri per fare posto ad indumenti più coprenti e che ci tengono al caldo durante le giornate autunnali.

Non solo capi di abbigliamento, ma è anche il momento di mettere da parte i nostri amati sandali. Ci hanno accompagnato per tutta l’estate, lasciando i piedi sempre freschi e asciutti.

Comodi, traspiranti e super alla moda. Li abbiamo indossati con dei jeans e una T-shirt, ma abbinati anche ad un outfit più elegante.

Macchie, aloni e sudore

Siamo a fine stagione e dobbiamo proprio salutare i nostri sandali e riporli nella scarpiera. Prima di conservarli, però, è necessario pulirli per bene ed eliminare le macchie e il cattivo odore.

Per compiere questa operazione ci serviranno dei prodotti che tutti abbiamo in casa e che utilizziamo per le faccende domestiche.

Come pulire i sandali in pelle, cuoio e sughero prima di riporli nella scarpiera

I sandali estivi non sono tutti uguali, ma si differenziano per il materiale, il design, ecc. Ecco perché non dovrebbero essere trattati tutti alla stesso modo.

Ad esempio, se abbiamo un paio di sandali in pelle potremmo renderli come nuovi utilizzando solo dell’acqua e qualche goccia di detersivo per i piatti. Con un panno morbido puliamo per bene anche l’interno della scarpa, così da eliminare tutti gli aloni. Se il sandalo è particolarmente delicato, allora utilizziamo il sapone di Marsiglia. Ricordiamo di non strofinare per evitare che la pelle si rovini.

In estate, le scarpe con la zeppa di sughero sono utilizzate da molte donne. Per pulire questo materiale basterà solo creare un composto di limone e bicarbonato. Distribuiamo la cremina su tutta la zeppa e lasciamo in posa per un’ora. Al termine di questo tempo, eliminiamo il composto con un panno umido.

Se questo rimedio non dovesse bastare, allora dobbiamo necessariamente utilizzare uno sgrassatore.

I sandali di cuoio

Per pulire le scarpe estive in cuoio, invece, non dobbiamo fare altro che utilizzare acqua e un detergente delicato. Usiamo sempre un panno morbido e non strofiniamo. Quindi ecco come pulire i sandali in pelle, cuoio e sughero in poche e semplici mosse.

Se vogliamo profumare le nostre scarpe per tutto l’inverno, possiamo preparare dei sacchetti fai da te. Al loro interno andremo ad inserire della lavanda e qualche goccia di olio essenziale. Posizioniamo il sacchetto nella scarpiera o direttamente nelle scatole delle scarpe.

Lettura consigliata

Per eliminare l’alone di sudore e la forma del piede dalle scarpe estive ecco dei trucchetti che le renderanno come nuove

Si invita a leggere attentamente le Avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore, consultabili QUI»

Consigliati per te