Come pulire gli occhiali da vista senza graffiarli eliminando definitivamente gli aloni

Come molti sanno, usare i fazzoletti di carta, una maglietta o una tovaglia per pulire gli occhiali da vista è fortemente sconsigliato. Il materiale di cui questi prodotti son fatti potrebbe irrimediabilmente danneggiare le lenti con graffi e aloni o ridurre l’efficienza dei filtri applicati sui vetri. In casi di emergenza spesso non si può fare a meno di ricorrere a questi rimedi. Tuttavia, per evitare ciò basterebbe avere con sé gli strumenti adeguati. In questa guida su come pulire gli occhiali da vista senza graffiarli eliminando definitivamente gli aloni vedremo nel dettaglio quali sono e come usarli.

Non solo allunghiamo la vita dei nostri occhiali da vista e della montatura, ma riduciamo lo spreco di carta optando per una soluzione decisamente più efficace. Potremo finalmente dire addio ai pacchi di fazzoletti e ai rotoloni da cucina, dato che alcuni degli strumenti in questione sono lavabili e riutilizzabili. Inoltre, dato l’argomento gli studenti interessati potrebbero voler dare un’occhiata agli sconti a loro riservati per prodotti di moda e tanto altro. Non è difficile che fra le offerte e i codici promozionali ne esca uno riguardante le montature. Per informazioni e per conoscere i portali interessati ecco “Capi d’abbigliamento e computer portatili a prezzi stracciati con i super sconti dedicati agli studenti”.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Come pulire gli occhiali da vista senza graffiarli eliminando definitivamente gli aloni

Se stiamo in casa possiamo optare per una pulizia accurata e meticolosa per eliminare definitivamente gli aloni e lo sporco. Avremo bisogno di acqua calda, meglio se distillata, e un detergente per i piatti delicato o uno spray apposito. Iniziamo lavando accuratamente le mani e procediamo sciacquando gli occhiali con l’acqua per rimuovere lo sporco. Dopo di che, applichiamo una soluzione detergente per pulire a fondo i vetri. Se abbiamo optato per uno spray apposito per la pulizia degli occhiali, semplicemente spruzziamolo sulle lenti. Se, invece, abbiamo scelto il sapone per i piatti delicato, copriamoci i pollici con delle piccole quantità di liquido e passiamoli per tutta la superficie dei vetri. Risciacquiamo per eliminare i residui di detergente. Infine, asciughiamo gli occhiali con il panno in microfibra.

Fuori casa un semplice panno in microfibra dovrebbe bastare per una pulizia essenziale. Portarlo con noi non comporta un peso o un ingombro eccessivo, dato che la maggior parte di questi entra comodamente nelle tasche dei pantaloni e nelle borse.

Approfondimento

Pochi sanno dell’esistenza di questi speciali portafogli salva spazio a poco più di 10 euro

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te