Come pulire e spurgare velocemente le vongole eliminando sabbia e impurità da questi amatissimi frutti di mare

Sono buone tutto l’anno ma nelle festività natalizie pare che abbiamo addirittura una marcia in più. Complice anche la tradizione e le grandi abbuffate natalizie, le vongole sono ricercatissime nel periodo di Natale. D’altronde, come resistere ai cremosissimi spaghetti alle vongole, tipici del cenone della Vigilia?

Per chi non vede l’ora di addentare le prelibatezze dei banchetti natalizi, ecco anche alcuni suggerimenti utili. Da non perdere, ad esempio, questi eccezionali cocktail di gamberetti per stupire gli ospiti in modo semplice.

Chi, invece, è stufo del solito baccalà, ecco il favoloso secondo piatto di pesce economico e super goloso ideale per le festività.

Infine, per un menù a base di pesce si suggerisce anche un velocissimo pesce spada in padella, pronto in pochi minuti e buono da leccarsi i baffi.

Chi cucina abitualmente questo prodotto, conosce bene di quanta cura hanno bisogno le vongole per averle pulite e senza sabbia. Quest’oggi, mostreremo alcuni preziosi consigli degli chef per capire come pulire e spurgare velocemente le vongole eliminando sabbia e impurità di questi amatissimi frutti di mare.

Prima di cominciare, ovviamente, ricordiamo che in tutti i supermercati si possono acquistare vongole di buona qualità già pulite alla perfezione.

A chi decide, invece, di provvedere direttamente a casa potrebbero risultare utili questi passaggi.

Dunque, ecco come pulire e spurgare velocemente le vongole eliminando sabbia e impurità da questi amatissimi frutti di mare

Il primo passaggio importante è la selezione. Bisogna analizzare tutte le vongole e buttar via quelle già aperte oppure che presentano il guscio molto rotto. Conclusa la selezione, bisognerà pulire accuratamente le vongole. A tal proposito, molti ignorano che una prima e buona pulizia si può avere picchiettando le vongole sul piano del lavello. In questo modo, gran parte della sabbiolina e delle impurità cadranno nel lavello.

Successivamente, trasferire le vongole in uno scolapasta e sciacquarle per qualche minuto sotto il getto d’acqua corrente.

Per essere ancora più sicuri di eliminare tutta la sabbia, basterà lasciare in ammollo le vongole in acqua e una manciata di sale grosso, per circa 10 minuti. In questo modo, le vongole riusciranno a spurgare tutte le impurità.

Infine, sciacquarle ancora sotto l’acqua corrente per qualche minuto.

Trucchetto per farle aprire velocemente

Dopo la pulizia accurata, il dilemma è l’apertura. Ecco qualche dritta degli chef per far aprire le vongole velocemente. Versare in una padella un filo d’olio e uno spicchio d’aglio. Poi, aggiungere anche le vongole, chiudere con un coperchio e lasciarle cuocere a fiamma moderata. Si apriranno in un batter d’occhio.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te