Come pulire e smacchiare le sedie di paglia che stanno tornando di moda

Sono sedie tipiche da trovare in casali o ville di campagna. Fatte di fibra naturale erano tra le più diffuse anni fa, e stanno tornando di moda. Diversi bar e caffè ormai utilizzano queste sedie, rendendole più vivaci dipingendole di colori diversi. Ma con un telaio bianco possono essere le sedie ideali per un angolo shabby chic in casa. L’unico problema è che richiedono una manutenzione particolare. Vanno pulite e smacchiate con cura altrimenti si rischia di rovinare l’impagliatura. Un incubo per chi porta i collant!

Come pulire e smacchiare le sedie di paglia che stanno tornando di moda

Prima di tutto, trattandosi di fibra naturale, bisogna proteggere le sedie da pioggia e sole. Così si preserverà più a lungo il materiale e sembreranno sempre come nuove. Dopodiché per una pulizia standard, meglio spazzolare via la polvere con un pennello. Basterà farlo ogni volta che si pulisce la casa. In questo modo la polvere non si depositerà tra le fibre.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera

Per lavarle periodicamente non c’è bisogno di tanto olio di gomito. Basterà miscelare un po’ di acqua calda e sale grosso e spazzolarla. Usando una spazzola dalle setole morbide altrimenti la paglia si sfilaccerà. In alternativa, se vogliamo togliere odori particolari, si può usare del sapone di Marsiglia.

Per lo sporco ostinato e le macchie?

Qui c’è un po’ più di lavoro da fare, soprattutto se si vogliono recuperare sedie tenute in garage per molto tempo. Bisogna fare un bel lavaggio ed eliminare macchie e sporcizia. Prima di tutto questa operazione è meglio farla all’aperto. In giardino o nel balcone, perché servirà parecchia acqua.

Per eliminare le macchie si prepara un composto fatto di farina di mais e un po’ d’acqua. La consistenza deve essere cremosa, poi questo mix va steso su tutta la seduta di paglia. Ora con una spazzola a setole medie bisogna strofinare bene, nel verso della trama dell’impagliatura. Così non si rovinerà nessun filo.

Dopo questo passaggio, aggiungere un po’ di sale in un secchio di acqua ghiacciata. Sciacquare la seduta per rimuovere tutto il composto. Se si ha un tubo da giardino è ancora meglio, la pressione toglierà subito ogni residuo. Ora non resta che lasciarla asciugare all’aria aperta, lontano dai raggi diretti. Controllando che la paglia non si secchi troppo, in quel caso passare un panno umido. Oppure spruzzare un po’ di acqua e asciugare con un panno asciutto.

Ecco, quindi, come pulire e smacchiare le sedie di paglia che stanno tornando di moda. Una volta pulite, ci si può sbizzarrire dipingendole come vogliamo. Diamo libero sfogo alla creatività!

Approfondimento: Come pulire la testiera del letto imbottita e dire addio agli starnuti notturni.

Consigliati per te