Come pulire e profumare il pelo del nostro cane grazie a questi prodotti naturali

Se ci prendiamo l’impegno di far entrare un cane in famiglia dobbiamo prendercene cura e dedicargli tutte le attenzioni necessarie.

Il cane è un animale impegnativo; necessita di spazio, svago e pazienza, dobbiamo infatti capire cosa voglia dirci attraverso i suoi gesti, invece di arrabbiarci.

Per esempio, è interessante capire perché i cani nascondono le cose per comprendere il significato dietro al gesto.

Inoltre, è un animale che tende a sporcarsi molto facilmente, per cui dobbiamo essere noi a lavarlo spesso e mantenerlo pulito.

Come pulire e profumare il pelo del nostro cane grazie a questi prodotti naturali

Dedicare del tempo alla sua igiene è fondamentale, anche per proteggerlo da zecche e pulci che possono risultare pericolose per il nostro cucciolo.

In questo caso molti non sanno che, di questo ingrediente che tutti abbiamo in casa, potrebbe bastare solo 1 goccia per rimuovere le zecche da cani e gatti.

Non è necessario fare una pulizia completa ogni settimana, una volta al mese sarà più che sufficiente, per mantenerlo pulito e profumato.

Ovviamente, dopo ogni passeggiata all’aria aperta e prima di farlo entrare in casa, dovremo ricordarci di pulirlo con delle apposite salviette per cani.

Per lavare bene il nostro cane, potremo utilizzare del bicarbonato miscelato con acqua e formare un composto che potremo utilizzare come alternativa allo shampoo.

Il bicarbonato è un ingrediente naturale che non crea problemi al nostro animale ma è in grado di rendere perfettamente pulito ed igienizzato il suo manto.

Per prima cosa, dovremo preparare 3 litri d’acqua e versare all’interno sei cucchiai di bicarbonato di sodio.

Con il composto ottenuto, puliamo con cura il pelo del cane ed infine risciacquiamolo attentamente per far sì che il suo pelo sia morbido e pulito.

Un deodorante naturale

Per rendere il nostro cane ancora più profumato, potremo utilizzare anche l’olio essenziale di tea tree, a patto che sia completamente naturale.

Questo prodotto è particolarmente apprezzato per la sua versatilità, ad esempio ci aiuterà ad avere in casa strofinacci sempre profumati e igienizzati.

Ovviamente dovrà essere sempre diluito con dell’acqua, versato in uno spray e spruzzato sul pelo dell’animale.

Quest’operazione, però, andrà eseguita solamente dopo aver lavato il nostro amico a quattro zampe e prima di procedere con il risciacquo.

Altrimenti, se decidiamo di optare per uno shampoo naturale per cani, potremo aggiungere nel flacone tre gocce per ogni 250ml di prodotto.

Ecco come pulire e profumare il pelo del nostro cane grazie a questi prodotti naturali per cercare di mantenerlo in salute.

Prendiamo le necessarie precauzioni

Non dovremo mai esagerare con le dosi poiché, anche se gli oli essenziali sono naturali, potrebbero avere degli effetti indesiderati se eccediamo.

È comunque preferibile chiedere consiglio al proprio veterinario prima di procedere con la loro somministrazione, per essere sicuri di preservare la salute del nostro fido.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te