Come pulire e disinfettare le borracce in modo semplice ed efficace

Le borracce sono molto utilizzate per cercare di ridurre l’inquinamento causato dalle bottiglie di plastica. Usate da sempre in palestra, la tendenza si sta spostando verso un utilizzo più domestico. Dunque, con questo articolo, vogliamo spiegare come pulire e disinfettare le borracce in modo semplice ed efficace.

Borraccia in vetro

Le borracce in vetro, così come le caraffe possono essere lavate con il sale grosso. Infatti, mettere nella nostra borraccia tre cucchiai di sale grosso e tre dita d’acqua ci permetterà di pulire e disinfettare adeguatamente la nostra borraccia senza fatica. Dopo averla agitata energicamente e sciacquata con abbondante acqua, sarà di nuovo pulita e brillante.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera

In acciaio

L’acciaio inox è il materiale che consigliamo maggiormente per una borraccia, perché garantisce il livello più alto di igiene, durata e resistenza nel tempo. Queste borracce possono contenere ogni tipo di liquido che sia la semplice acqua, ma anche il succo di frutta. Per evitare però che rimangano residui o cattivi odori, consigliamo di lavare la borraccia con aceto o con bicarbonato di sodio.

Se usiamo l’aceto, è sufficiente metterne un misurino in mezzo litro d’acqua, riempire la borraccia, chiuderla e scuoterla per bene. Dopo averla lasciata agire per tutta la notte, la sciacquiamo più volte con acqua fresca corrente. Se optiamo per il bicarbonato, mettiamo un cucchiaio di bicarbonato nella borraccia insieme a mezzo litro d’acqua. Dopo averla shakerata, lasciamola riposare tutta la notte e risciacquiamola con abbondante acqua. Ricordiamo anche però, che l’acciaio inox può essere lavato in lavastoviglie.

Se ha il collo stretto

Come pulire e disinfettare le borracce in modo semplice ed efficace? Se la nostra borraccia ha il collo stretto e fatichiamo a pulirla, possiamo utilizzare le sfere di acciaio. Le sfere d’acciaio svolgono un’azione simile a quella del sale grosso.

Infatti, è sufficiente inserirle nella borraccia insieme a dell’acqua e ad un’altra sostanza (come l’aceto, il bicarbonato o un detersivo naturale). Dopo averla chiusa, la agitiamo per qualche secondo: l’azione delle sfere d’acciaio permette di rimuovere il calcare e i sedimenti accumulati sul fondo della borraccia senza rovinarla. Una volta terminato, le rimuoviamo e sciacquiamo il tutto con semplice acqua corrente. Questo tipo di pulizia è consigliata sia per le borracce in acciaio sia per quelle in vetro.

Approfondimento

Borraccia mania, ecco la nuova tendenza eco-friendly del 2021

Consigliati per te