Come proteggere la casa dalle calamità naturali

Ogni anno in Italia aumenta il rischio di eventi catastrofali, poiché per conformazione geografica il nostro Paese è tra i più esposti al mondo a terremoti, alluvioni e inondazioni. I danni causati da catastrofi naturali possono ripercuotersi su milioni di vite e sull’economia di Stati e famiglie.

Si pensi che negli ultimi 20 anni ci sono stati oltre 20 terremoti di magnitudo superiore a 5 e decine di alluvioni disastrose. Gli effetti economici nel nostro Paese sono amplificati dalla scarse risorse delle finanze pubbliche italiane.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Come proteggere la casa dalle calamità naturali?Il metodo più efficiente per proteggersi in questi casi è assicurarsi, modalità non proprio diffusa in Italia visto che poco più del 5% dei danni subiti è assicurato contro eventi catastrofali. Tale percentuale fa del nostro Paese uno dei meno tutelati.

Le principali garanzie acquistabili sulla propria casa in tal senso acquistabili presso le compagnie assicurative sono il terremoto  e la garanzia alluvione , inondazione e allagamento.

Principali caratteristiche

La garanzia terremoto copre i danni causati dal terremoto stesso oltre alle spese per demolire, sgombrare e trasportare i residui. Alcune garanzie accessorie prevedono, inoltre, la copertura di spese per riprogettare il fabbricato e gli oneri per la ricostruzione.

La garanzia alluvione, inondazione e allagamento copre sia i danni derivanti da tali eventi sia eventuali incendi dovuti agli eventi stessi.

Per ciascuna garanzia sono previsti limiti di indennizzo e scoperti per la casa e il contenuto che permettono di abbassare l’importo del premio da sostenere. In ogni caso la copertura assicurativa rappresenta la risposta alla domanda come proteggere la casa dalle calamità naturali.

Vantaggi fiscali

Dal 2018 era prevista la possibilità di beneficiare di una detrazione del 19% del premio assicurativo pagato. Con il DL Rilancio 2020 tale detrazione è stata estesa al 90% del premio con esclusione degli edifici di tipo A10.

Consigliati per te