Come profumare cassetti e armadi in modo semplice ed efficace

L’abitudine di profumare armadi e cassetti ci arriva dalle nostre nonne: entrare nella loro casa e sentire quel classico profumo che ricorda l’infanzia ci riporta indietro negli anni. Questo gesto permette di rendere la casa più accogliente e di regalare una sensazione di fresco e pulito. Oggi vogliamo spiegare come profumare cassetti e armadi in modo semplice ed efficace per essere avvolti da una ventata di profumi ogni volta che ne apriremo uno.

Scegliere il profumo più adatto

Ci sono profumi che sono perfetti per accompagnare il bucato, come la lavanda, l’arancio oppure il sandalo, la vaniglia o la menta: possiamo sbizzarrirci e scegliere in base ai nostri gusti. Altre fragranze, invece, sono le migliori per tenere lontane le tarme oppure altri insetti: le migliori sono la citronella e la santoreggia. Come profumare cassetti e armadi in modo semplice ed efficace? Vediamo insieme in che modo.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Saponette profumate

Questo metodo è senza dubbio il più semplice, immediato e conosciuto, ma mettere nei cassetti o negli armadi una saponetta profumata regalerà al nostro bucato e ai nostri vestiti una fragranza unica incidendo anche sul nostro umore. Ebbene sì, ogni fragranza ci regala sensazioni diverse: ad esempio, la lavanda ha potere rilassante, il sandalo regala energia e la menta risveglia i sensi. Raccomandiamo però di mettere nei cassetti la saponetta lasciando la sua carta d’imballaggio o avvolgendola con altra carta poiché il sapone, se lasciato a contatto diretto con i nostri vestiti potrebbe macchiarli.

Sacchetti di lino

Per realizzare questi sacchetti dobbiamo procurarci un fazzoletto di lino o un pezzetto di stoffa. In una ciotolina, mettiamo qualche cucchiaio di riso ed aggiungiamo ad esso qualche goccia del nostro olio essenziale preferito. Unire un cucchiaino di sale fino che servirà a tenere lontana l’umidità e i cattivi odori e metterne una manciata sul fazzolettino. Lo richiudiamo come se fosse un sacchetto con un nastrino e il gioco è fatto. Mettiamolo nei nostri cassetti ed armadi per avere un bucato sempre profumato.

Gessetti profumati

Per realizzare i gessetti profumati prendiamo un bicchierino (quelli da caffè) e lo riempiamo d’acqua aggiungendo anche 15 gocce di olio essenziale. In una ciotolina, mettiamo due bicchierini da caffè di gesso in polvere, uniamo l’acqua profumata e mescoliamo fino a quando otterremo un composto omogeneo. Versiamo il composto in uno stampo in silicone e lo facciamo riposare per almeno un’ora. Quando si saranno solidificati, rimuoviamoli dallo stampo e lasciamoli asciugare completamente per un giorno. Dopodiché, possiamo metterli nei cassetti per rendere la nostra biancheria profumata.

Abbiamo visto come profumare cassetti e armadi in modo semplice ed efficace: scegliamo il metodo che preferiamo, ma tutti e tre ci regaleranno un bucato profumato e sempre fresco.

Approfondimento

Come eliminare le tarme dai vestiti e dall’armadio e quali sono i rimedi naturali

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te