Come produrre una speciale birra artigianale fatta in casa

La birra è una delle bevande più antiche.
Si sa per certo che gli egizi la producevano in grandi quantità.
Radicata nella cultura gastronomica dell’Europa settentrionale e orientale, si è presto diffusa in tutto il mondo contemporaneo. Negli ultimi anni le città hanno iniziato a popolarsi di birrerie artigianali, che vendono la birra che producono. In Italia quello della birra artigianale è divenuto un vero e proprio settore economico in continua crescita. Anche nel Bel Paese la birra ha conquistato il suo posto.

Comunemente si crede che serva chissà cosa per produrre della birra. Non è così.
Ecco come produrre una speciale birra artigianale fatta in casa.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera

Cosa serve per produrre birra?

I negozi online sono pieni di kit per produrre piccole quantità di birra fai da te.

Chiaramente acquistando uno di questi kit in commercio, sarà molto più facile produrre qualche bottiglia di birra. Ma se si è a corto di denaro, niente paura.

Si può produrre birra in casa anche con i classici strumenti che si trovano in qualunque cucina: una pentola abbastanza grande, uno scolapasta e un panno per filtrare.
Serve però un barile munito di tappo, cosa che in una cucina comune non si trova. Tuttavia è possibile sostituirlo con un altro contenitore capiente, purché si possa tappare in maniera ermetica. Ciò che inoltre non può mancare, è una buona quantità di bottiglie di vetro con relativi tappi, in cui la birra finirà di fermentare. Serve poi un luogo abbastanza asciutto, riparato da fonti di luce, come una cantina o un ripostiglio, dove lasciarla a riposo.

Per quanto riguarda gli ingredienti servono malto d’orzo, luppolo, lievito, zucchero e acqua.
Le quantità e le varietà variano a seconda della tipologia di birra che si vuole realizzare.

Come fare

Non si vuole in questa sede fornire il preciso procedimento e la ricetta per produrre della birra artigianale in casa. Ciò che si vuol fare è dare dei consigli utili. Basta dare uno sguardo al web per trovare approfonditi video tutorial.

Una volta scelto quello che si ritiene più serio, seguirlo passo passo. Altrimenti ci si può rivolgere al birraio di fiducia e farsi dare qualche dritta.
Infatti il procedimento non cambia da grandi a piccole quantità.
Ciò che fondamentalmente si deve fare è avere pazienza e metodo. E anche non scoraggiarsi se il primo esperimento non sarà all’altezza delle aspettative.

Ecco come produrre una speciale birra artigianale fatta in casa.

Consigliati per te