Come preparare una merenda sana e gustosa perfetta per spezzare la fame

Se si vuole seguire una dieta sana ed equilibrata è molto importante evitare le abbuffate. Questo comporta mangiare poco e spesso e non arrivare mai agli orari dei pasti completamente affamati. Tuttavia, trovare una merenda leggera, gustosa e sana non è facile. Molto spesso, infatti, si tende a mangiare snack confezionati, patatine in busta, dolciumi vari che non sono proprio benefici per il nostro organismo. Oppure si finisce col mangiare un frutto che tutto è tranne che sfizioso e originale. Fortunatamente le alternative ci sono. Oggi vedremo come preparare una merenda sana e gustosa perfetta per spezzare la fame.

Stiamo parlando delle barrette ai cereali. Le troviamo solitamente confezionate, pronte all’uso, ma quelle confezionate potrebbero avere troppe calorie o troppi grassi rispetto a quello di cui abbiamo bisogno. Facendole a casa, saremo in grado di inserire, noi stessi, il giusto apporto di sostanze nutritive. Quelle di cui abbiamo bisogno a seconda della nostra dieta specifica.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Per questo la ricetta che segue può essere variabile: dipenderà dalle nostre esigenze. Se abbiamo bisogno di mangiare una certa quantità di grassi aggiungeremo più o meno frutta secca. Se, invece, abbiamo bisogno di più energia aumenteremo la dose di cereali. In questo modo, personalizzeremo la nostra barretta a seconda delle nostre esigenze specifiche.

Come preparare una merenda sana e gustosa perfetta per spezzare la fame

Ingredienti (per circa 15 barrette)

  • 120 gr di fiocchi d’avena (o dei fiocchi di cereali che più ci piacciono);
  • 60 gr di farina integrale;
  • 40 gr di arachidi;
  • 40 gr di mandorle;
  • 30 gr di semi di zucca;
  • 40 gr di semi di sesamo (o semi di girasole, quello che preferiamo);
  • 50 gr di frutta secca (mirtilli, zenzero, fragole, uvetta);
  • 120 gr di miele;
  • un pizzico di sale.

Procedimento

Prima di tutto, dobbiamo tostare i semi con le mandorle per qualche minuto in padella. Se vogliamo possiamo tritare leggermente le mandorle. Poi, uniamo i semi e le mandorle alle arachidi in una ciotola, aggiungiamo piano piano tutti gli ingredienti solidi e una volta ottenuto un composto omogeneo aggiungiamo il miele appena scaldato. Mescoliamo bene il tutto con energia fino ad ottenere un composto appiccicoso e omogeneo. Stendiamo il composto in una teglia con della carta da forno sopra e lo copriamo con dell’altra carta da forno.

A questo punto, dobbiamo lavorarlo con il mattarello fino ad ottenere una stesura omogenea e dello stesso spessore. Cuociamo in forno statico preriscaldato a 180 gradi per circa 25 minuti, quando il composto sarà dorato e caramellato al punto giusto sarà pronto. Lasciamo raffreddare il composto prima di tagliarlo in rettangoli e dargli la forma delle classiche barrette. Possiamo conservare le barrette per circa 10 giorni in un contenitore ermetico.

Approfondimento

Non sentiremo bisogno della carne con questi ottimi burger vegetali con ricotta e verdure

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te