Come preparare una cioccolata calda vegana salutare e senza lattosio

Con l’arrivo della stagione fredda iniziano a pullulare le ricette su come preparare la cioccolata calda. Questa bevanda scalda-cuore è perfetta a merenda o per addolcire le nostre serate. Anche chi è intollerante al lattosio, o segue una dieta vegana, non vuole rinunciare a questa prelibatezza. Ecco quindi come preparare una cioccolata calda vegana salutare e senza lattosio.

Ecco gli ingredienti che ci servono

Per preparare una cioccolata calda vegana bisogna prima di tutto sostituire gli ingredienti di origine animale presenti nelle ricette tradizionali. Via quindi al latte, ai prodotti con lattosio e avanti i sostituti di origine vegetale. In commercio ora esistono tantissimi tipi di latte vegetale per tutti i gusti.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Per ottenere una cioccolata calda corposa e cremosa sono, tuttavia, sconsigliati i tipi di latte più leggeri come quello di riso. È meglio, invece, scegliere latte di soia, o di mandorle, che assicurerà un risultato più denso. Gli altri due ingredienti fondamentali sono il cacao e l’amido. Quest’ultimo serve per far addensare un pò la cioccolata e donarle quella cremosità che amiamo.

In commercio sono disponibili bustine di preparato per la cioccolata già pronto. Attenzione però, ad amido, cacao e zucchero. Questi prodotti, infatti, spesso aggiungono anche lattosio o proteine del latte. È bene, quindi, leggere sempre la lista degli ingredienti.

Infine bisogna preparare gli ingredienti per aromatizzare la cioccolata. Chi vuole una bevanda light può fare a meno dello zucchero, altrimenti questo è indispensabile per donare dolcezza alla cioccolata. È, comunque, possibile aggiungere caffè, cannella, peperoncino e perfino i marshmallow (ovviamente vegani!).

Come preparare una cioccolata calda vegana salutare e senza lattosio

Ecco il procedimento per cucinare la cioccolata calda per circa due persone. Prima di tutto unire in un pentolino due cucchiai di cacao, due di amido e zucchero a piacere.

Versare, poi, piano piano, mezzo litro del latte scelto e mescolare con un cucchiaio di legno. A questo punto, mettere il pentolino sul fuoco e mescolare. Il fuoco va tenuto basso e mescolando bisogna grattare bene il fondo.

Quando il composto inizia a bollire, lasciar cuocere per almeno altri quattro minuti continuando a mescolare. Più la cioccolata bollirà più diventerà densa e cremosa. Attenzione però a non bruciarla! Versare, infine, il tutto in una tazza, aggiustare la dolcezza, aggiungere gli ingredienti extra preferiti e quindi servire.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te