Come preparare un secondo di carne autunnale buonissimo che anche i più buongustai ameranno

Oggi, in quest’articolo, vedremo come preparare un secondo di carne autunnale buonissimo che anche i più buongustai ameranno.

Siamo ormai ad  autunno inoltrato e ad esso si accompagnano profumi tipici di questa stagione. L’odore delle castagne si mischia, così, a quello delle carni arrostite e dei funghi appena raccolti. Ed è proprio unendo questi due ultimi elementi che è possibili preparare dei piatti eccezionali e, nello stesso tempo, facilissimi da realizzare.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Ecco perché, oggi, vedremo come preparare delle scaloppine autunnali buonissime che anche i più buongustai ameranno.

Gli ingredienti

Per preparare le scaloppine ai funghi sono necessari gli ingredienti seguenti:

a) sale, a piacimento;

b) pepe, a piacimento;

c) farina 00, a piacimento;

d) funghi champignon, 500 grammi;

e) burro, 80 gr;

f) aglio, uno spicchio;

g) fettine di vitello, 600 gr circa.

Il procedimento

Iniziamo a scoprire come preparare un secondo di carne autunnale buonissimo che anche i più buongustai ameranno.

Per prima cosa, è necessario preparare i vari ingredienti che ci serviranno durante il processo di preparazione. Da una parte versare dell’acqua in un pentolino e far scaldare. Nello stesso momento mettere le fettine di vitello sul tavolo e batterle con un batticarne in maniera che risultino sottili e morbide.

Prendere, poi, un piatto e versare in esso la farina. Prendere i funghi, eliminare il gambo, lavare e asciugare con cura. Tagliare, quindi, questi ultimi a fettine sottili.

A questo punto prendere l’aglio, sbucciarlo, lavarlo e asciugarlo. Eseguire, infine, la stessa operazione con il prezzemolo e tritarlo per ridurlo in pezzi sottili.

Preparare la salsina

Per preparare la salsina procurarsi una padella e mettere a scaldare a fuoco medio. Versare, ora, 60 gr di burro in padella e lasciare scaldare. Aggiungere l’aglio e far dorare.

Una volta ingiallito l’aglio eliminarlo dalla padella e aggiungere i funghi. Lasciar cuocere, quindi, a fiamma bassa aggiungendo dell’acqua calda fino a che non si nota che la cremina si stia restringendo eccessivamente. Una volta che i funghi risulteranno morbidi e la cremina omogenea spegnere la fiamma.

Passare ai fornelli

Giunti a questa fase della preparazione, reperire un’ulteriore padella e farla riscaldare a fuoco medio. Riporre del burro in padella e, allo stesso tempo, infarinare le fettine.

Versare, quindi, un altro spicchio d’aglio e fare dorare. Eliminare l’aglio e aggiungere i funghi. Appena i funghi si staranno ammorbidendo aggiungere la carne.

Far cucinare in maniera veloce e spegnere la fiamma. Prendere un piatto e versare le fettine. Aggiungere sulle stesse la cremina e spolverare il risultato con sale, pepe e prezzemolo.

Il piatto è pronto per essere consumato e gustato!

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te