Come preparare un ragù semplice e veloce seguendo alla lettera la ricetta della nonna

Uno dei piatti italiani più amati e riconosciuti a livello internazionale è sicuramente il ragù. Come per ogni ricetta tradizionale, ne esistono tantissime varianti. Questo perché è un piatto povero, semplice, con pochi ingredienti che un tempo veniva realizzato con gli avanzi della settimana.
Oggi andremo a vedere come preparare un ragù semplice e veloce seguendo alla lettera la ricetta della nonna.

Pasta al ragù bianco

Questa è certamente tra le pietanze più buone, semplici e veloci da preparare. Bastano pochissimi ingredienti, una cottura a fuoco lento e tanto amore, proprio come per il ragù tradizionale. L’unica differenza tra quest’ultimo e il ragù bianco, è l’assenza del pomodoro. Ma se viene eseguito bene, non lo rimpiangeremo affatto, perché la cremosità e la gustosità rimarranno invariati.

Ingredienti per 4 persone

a) 320 gr di pasta corta;

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

b) 500 gr di carne macinata (bovino, o maiale, o un mix delle due);

c) 450 ml di brodo di carne;

d) carota, sedano, cipolla tritate;

e) mezzo bicchiere di vino bianco;

f) sale;

g) pepe;

h) scorza di limone;

Per prima cosa, inseriamo all’interno di una casseruola 3 cucchiai di olio a lasciamo soffriggere per circa un minuto il trito di carota, sedano e cipolla.

A questo punto, aggiungiamo la carne macinata e facciamo rosolare per bene, sfumando con il vino bianco a fuoco abbastanza alto.

Quando la carne prende colore, copriamo il tutto con il brodo di carne, aggiustando di sale e di pepe.
Se si asciugherà un po’, basterà aggiungere di tanto in tanto il brodo di carne bollente.

Il tempo medio di cottura è di 35-40 minuti, a fuoco lento e con il coperchio sulla casseruola.

Ora possiamo cuocere la pasta in abbondante acqua salata e scolarla almeno 5 minuti prima della fine della cottura. In questo modo, possiamo terminare la cottura della pasta all’interno del sugo, così da ottenere una pasta cremosa senza aggiungere farina, o altro.

Finita la preparazione, possiamo impiattare. Per garantire freschezza al piatto, si può grattugiare un po’ di scorza di limone.

Questi sono i nostri consigli su come preparare un ragù semplice e veloce seguendo alla lettera la ricetta della nonna.

Consigliati per te