Come preparare un polpettone di tonno da leccarsi i baffi

Le video guide di PdB

Il classico polpettone di carne è uno dei piatti più gustosi che esista. Ma non è detto che il polpettone si possa preparare solo così. Esistono diverse varianti, ad esempio solo a base verdure. Ma si può anche realizzare un polpettone con del semplice tonno in scatola. Geniale, vero?

Vediamo insieme come fare per portare in tavola un piatto gustoso e originale.

SCOPRI L'OFFERTA SPECIALE
Acquista ora XW 6.0 dal sito web ufficiale

CLICCA QUI

Smartwatch

Come preparare un polpettone di tonno da leccarsi i baffi

Questo piatto è facilissimo da realizzare. Si può preparare nella versione più basica, cioè solo con il tonno. Oppure si possono aggiungere anche le patate.

Ingredienti per circa 6 persone:

  • 6 scatolette di tonno sott’olio;
  • 1 o 2 uova;
  • 100gr di formaggio grattugiato;
  • pangrattato;
  • mollica di pane;
  • sale e pepe q.b.

Procedimento

Il procedimento è semplicissimo e richiede pochissimo tempo. Vanno uniti tutti gli ingredienti in una ciotola. Regolare di sale e pepe a nostro piacimento. Mescolare con cura fino a raggiungere un composto morbido. Non troppo molle ma neanche troppo liquido. Per aggiustare la consistenza basta aggiungere più pangrattato se è troppo liquido. Un altro uovo se è troppo duro.

A questo punto foderiamo una teglia o la placca da forno con della carta forno. Versiamo il composto e modelliamolo a forma di polpettone. Deve sembrare un grosso cilindro.

Si può cuocere in forno o anche bollirlo. Se vogliamo cuocerlo in forno, a questo punto bisogna impanarlo. Basta cospargere un po’ di pangrattato su tutta la superficie. Un filo d’olio ed è pronto per essere infornato a 180°/200° gradi per circa 30minuti. Poi una volta sfornato, lasciarlo raffreddare, tagliarlo a fette e servire.

Se si preferisce bollirlo, bisogna avvolgere il polpettone nella carta forno, a formare una grossa caramella. E ripetere la stessa cosa anche con 2 fogli di alluminio. Poi metterlo in una pentola con acqua bollente, lasciare cuocere per 40 minuti. E infine lasciarlo raffreddare prima di tagliarlo a fette.

Se si vogliono aggiungere anche le patate, il procedimento è lo stesso. L’unica cosa in più da fare è lessare le patate e schiacciarle. Per queste quantità andranno bene circa 400gr di patate.

Ed ecco Come preparare un polpettone di tonno da leccarsi i baffi. Un’alternativa al classico polpettone di carne. Un piatto buonissimo e facilissimo da preparare che stupirà tutti.

Le video guide di PdB

Consigliati per te