Come preparare un buonissimo dolce con questo frutto orientale non molto conosciuto ma dal sapore particolare

La marmellata è una delle colazioni o merende più amate da tutti. Si può acquistare o preparare in casa e con quasi qualsiasi gusto. Le marmellate di agrumi sono buonissime e fresche e si presentano anche come soluzione da aggiungere in dolci o dessert. Negli yogurt o anche in certi frullati si può aggiungere miele o marmellata per dare un gusto tutto particolare.

Il kumquat

Un frutto che si presta benissimo alla creazione di una marmellata è il kumquat, un frutto orientale non molto conosciuto. È il cosiddetto mandarino cinese e si può coltivare facilmente acquistando e interrandone la pianta nei nostri giardini.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Questo frutto è stato introdotto in Europa alla fine del 1800 e resiste bene alle nostre temperature. Si coltiva facilmente in vaso o anche in terra, non necessita di troppe attenzioni. Bisogna fare in modo che il terreno sia idratato e nei periodi di siccità va innaffiato bene almeno una volta a settimana.

Come dicevamo, frullando questi mandarini si può preparare una marmellata da utilizzare per preparare un buonissimo ma dal sapore particolare.

Come preparare un buonissimo dolce con questo frutto orientale non molto conosciuto ma dal sapore particolare

Ecco gli ingredienti per preparare un dolce con la polpa del kumquat:

a) 20/30 kumquat (o mandarini cinesi);

b) 120 gr di zucchero bianco;

c) 60 ml di olio di oliva;

d) ½ bustina di lievito per dolci;

e) 1 pizzico di sale;

f) 160 gr di farina;

g) 2 uova;

h) vaniglia o cannella;

i) zucchero a velo per guarnizione.

Preparazione

Dopo aver lavato e tagliato a metà i kumquat, privandoli dei semi e frulliamoli creando una polpa. Dopo montiamo le uova con lo zucchero, la vaniglia, la cannella e il sale.

Aggiungiamo, l’olio e la purea di kumquat mescolando bene, e, poi, la farina e il lievito.

Infine, versiamo il composto in uno stampo già unto in precedenza e cuociamo in forno già caldo a 180°C per 30 minuti circa.

Ecco in un attimo abbiamo visto come preparare un buonissimo dolce con questo frutto orientale non molto conosciuto ma dal sapore particolare: il mandarino cinese.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te