Come preparare senza fatica un piatto completo leggero ma saporito che farà venire l’acquolina in bocca

Ogni tanto si ha la necessità di svuotare il frigorifero in tempi rapidi. Quale miglior modo se non quello di preparare una ricetta che contiene tutto ciò che bisogna consumare?

In questa ricetta si tratterà del rustico di zucchine, un piatto completo facile e veloce da preparare. Perfetto per portare in tavola un piatto unico leggero ma super saporito, soprattutto quando non si vuole fare troppa fatica.

Vediamo, quindi, come preparare senza fatica un piatto completo leggero ma saporito che farà venire l’acquolina in bocca.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina FIT, il nuovo integratore che fa perdere peso in pochi giorni

SCOPRI IL PREZZO

Spirulina

Gli ingredienti

a) Un rotolo di pasta sfoglia;

b) due zucchine;

c) 150 grammi di prosciutto cotto;

d) 150 grammi di formaggio (tipo provola o emmental);

e) un tuorlo d’uovo;

f) olio evo, quanto basta;

g) sale, quanto basta;

h) pepe, quanto basta.

Preparazione

Prima di iniziare a preparare il rustico lavare accuratamente le zucchine. Dopo averle lavate bisognerà grattugiarle e mettere in uno scolapasta dove dovranno riposare per qualche minuto. Aggiungere il sale e pepe a piacimento.

Passato il tempo, strizzarle con le mani prima di infilarle in una ciotola insieme a dell’olio evo. Mescolare le zucchine e l’olio nella ciotola.

Prendere il rotolo di pasta sfoglia, srotolarlo e bucherellarlo alla base utilizzando una forchetta. Sulla sfoglia andranno, poi, sistemate le zucchine, le fette di prosciutto cotto e il formaggio tipo emmental o provola tagliato a cubetti.

La pasta sfoglia dovrà essere arrotolata su se stessa e la superficie andrà spennellata con un tuorlo d’uovo. Sarà anche necessario fare delle piccole incisioni sulla superficie della pasta sfoglia per evitare che si rompa durante la cottura in forno.

Ricoprire una teglia con la carta da forno e scaldare il forno a 180 gradi. Infilare il rustico nel forno statico a 180 gradi per circa mezz’ora. Controllare la situazione di tanto in tanto per evitare di rovinare il rustico, sarà pronto quando la superficie si presenterà bella dorata.

Una volta cotto lasciare raffreddare qualche secondo e servirlo in tavola.

Ecco come preparare senza fatica un piatto completo leggero ma saporito che farà venire l’acquolina in bocca.

Per un’altra ricetta svuotafrigo si consiglia la lettura di questo articolo.

Consigliati per te