Come preparare le castagne con queste tre ricette semplici ma buonissime

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Con il mese di novembre ormai ampiamente iniziato, è decisamente arrivato il momento di salutare l’estate e dare il benvenuto all’inverno. Con la fine di ottobre è ufficialmente iniziato il periodo delle feste e, con esso, anche il cibo nelle nostre tavole cambia.

Come accade con la frutta di stagione, l’autunno è caratterizzato da alimenti particolari e unici che, proprio in questo periodo, è altamente consigliato assaggiare.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Le feste di piazza

Il 2020 è sicuramente un anno che potremmo definire insolito. Con il Decreto del Governo, emanato qualche giorno fa, che vieta ufficialmente in tutta Italia i mercatini di Natale, tutto, quest’anno, sarà diverso. Le lunghe passeggiate la domenica nei bellissimi centri delle città italiane non saranno le stesse senza la possibilità di fermarsi a osservare i famosi mercatini. Eppure, non ci sono altre soluzioni per combattere il virus e fermare l’avanzare dei contagi.

In città come Roma e Milano, ma anche in moltissime altre città del Paese, è usanza fermarsi ad assaggiare un cono di castagne mentre, d’inverno, si passeggia per il centro. Sebbene quest’anno l’atmosfera è più difficile e cupa, si spera che questo piccolo piacere si potrà continuare a praticare.

In ogni caso, le castagne rappresentano uno degli alimenti più indicati in questa stagione, e ci si può cucinare veramente di tutto. Ecco, dunque, come preparare le castagne con queste tre ricette semplici ma buonissime.

Un pasto completo

La castagna ha la capacità di far sentire più di qualsiasi altro frutto l’arrivo dell’inverno. Un pranzo a base di castagne è, infatti, il modo migliore per condividere lo spirito festivo di questi mesi. Ecco perché, i piatti proposti comprendono un primo piatto, un secondo e un dolce.

Come prima portata, si potrebbe pensare ad una zuppa di farro con porcini e castagne, dove queste ultime devono essere prima lesse e anche i porcini devono essere secchi.

Come secondo si può optare per dei bocconcini di castagne e bacon. In questo caso il frutto viene lesso e sbucciato, per poi essere ricoperto di bacon e messo in forno.

Infine, per chiudere in bellezza, si può preparare una variante del famoso tiramisù che include castagne e whiskey.

Grazie a delle combinazioni interessanti, dunque, ecco come preparare le castagne con queste tre ricette semplici ma buonissime.

Le video guide di PdB - Iscriviti al nostro canale per seguire i nostri eventi e format

Consigliati per te