Come preparare in pochi minuti un dolce da far invidia a parenti e vicini

Quante volte capita, in ogni occasione in cui dobbiamo andare a trovare un amico o dei parenti, di pensare a cosa portare loro. Praticamente sempre, o quasi. Si ritiene sia maleducato presentarsi a casa di qualcuno a mani vuote. Di conseguenza ci si industria per trovare la soluzione migliore. A volte si spendono dei soldi perché si pensa che portare qualcosa fatto da noi sia inelegante. Come se gli ingredienti utilizzati ce li regalassero e il tempo speso per prepararlo non contasse nulla.

Invece, dovrebbe essere apprezzato l’impegno di produrre qualcosa con le proprie mani, cercando di farlo al meglio, per soddisfare anche i palati più esigenti. Non dovremmo spaventarci nel dire “questo l’ho fatto io”, anzi, dovremmo inorgoglirci e, magari, far provare un pizzico di invidia.

Certamente, magari sarebbe opportuno prima provare per noi e, successivamente, ripetere per gli altri. Oppure affidarci a delle adeguate “cavie” all’interno del nostro gruppo familiare, badando di scegliere chi sappiamo sia senza timore a esprimere giudizi, anche fortemente negativi.

Oggi andremo a suggerire la preparazione di un dolce che molto spesso compriamo già confezionato, neppure fresco di pasticceria. Classico da portare a casa di qualcuno senza un particolare dispendio di energie. Né mentali per pensare, né economiche da spendere. Dei cioccolatini bicolore, con un ingrediente particolare come la zucca, ottimo anche da associare ai dolci. Andiamo subito a scoprirne ingredienti e preparazione.

Come preparare in pochi minuti un dolce da far invidia a parenti e vicini

  • 700 grammi di cioccolato fondente;
  • 350 grammi di polpa di zucca;
  • 50 grammi di zucchero a velo;
  • 50 grammi di panna fresca;
  • 25 grammi di fecola;
  • 2 amaretti;
  • due cucchiaia di Grand Marnier.

Iniziamo andando a lessare la zucca, dopo averla tagliata a pezzotti. Quindi, la facciamo asciugare mettendola in una padella a fuoco vivo per qualche minuto. Trascorso questo tempo, aggiungiamo la panna, la fecola e lo zucchero. Amalgamiamo bene e lasciamo cuocere per altri tre minuti. Aggiungere, nel caso, mezzo bicchiere di acqua.

Al termine della cottura, trasferiremo il tutto in un frullatore, insieme agli amaretti e al Grand Marnier. Qui finisce la prima parte.

Come temperare il cioccolato e unirlo alla zucca

In un pentolino temperiamo il cioccolato: facciamo fondere 400 grammi di cioccolato fondente e, quando raggiungerà i 45 gradi, lo toglieremo dal fuoco e incorporeremo il restante cioccolato a pezzi.

Colare il cioccolato fondente in appositi stampini. Rivestiamoli, andando a eliminare l’eccesso con una spatola. Capovolgiamo fino a quando il cioccolato non si sarà solidificato. Dopodiché andiamo a farcire con il preparato a base di zucca. Quindi, chiuderemo con un ulteriore strato di cioccolato che, ovviamente, dovrà essere nuovamente temperato.

Quando il tutto si sarà indurito, andremo a sformare e i nostri cioccolatini bicolore saranno pronti. Ecco, dunque, come preparare in pochi minuti un dolce davvero da far invidia. Potremmo provarci un paio di volte per affinare la tecnica, prima di proporlo ad amici e parenti. In alternativa, potremmo comunque preparare una buonissima zuppa inglese con alcuni segreti speciali.

Lettura consigliata

Si preparano in 5 minuti queste frittelle della nonna farcite con crema pasticcera e un ingrediente segreto

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te