Come preparare in casa un liquore buonissimo a partire da ingredienti veramente comuni

Lungo le coste di tutto quanto il Mediterraneo cresce una pianta considerata da alcuni come infestante e da altri quale ingrediente culinario indispensabile.  Parliamo del finocchietto selvatico, pianta alla base di molte ricette della cucina sarda e siciliana. Pochi lo sanno, ma a partire da questa pianta comunissimo è possibile ottenere un liquore eccezionale. Scopriamo allora come preparare in casa un liquore buonissimo a partire da ingredienti veramente comuni.

Gli ingredienti

Ecco gli ingredienti necessari per preparare in poco tempo questo liquore che lascerà a bocca aperta tutti quanti gli ospiti di casa:

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Spirulina Fit, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Smartwach XW6

a) due litri di acqua;

b) 200 grammi di steli di finocchietto selvatico;

c) 100 grammi di semi di finocchietto selvatico;

d) 1600 grammi di zucchero;

e) due litri di alcol a 90 gradi.

Come preparare in casa un liquore buonissimo a partire da ingredienti veramente comuni

Per prima cosa è necessario prendere gli steli del finocchietto e rimuovere le foglie. Le stesse infatti conferirebbero al liquore un gusto deciso e troppo forte per i più.

Prendere ora gli steli e i fiori di finocchietto, lavarli accuratamente ed asciugarli. Prendere ora un contenitore a chiusura ermetica e versarvi l’alcool.

Aggiungere nel contenitore ermetico fusti, fiori e semi del finocchietto selvatico e lasciare in infusione per una settimana.

Prendere ora una pentola molto capiente e versarvi due litri di acqua. Portare la stessa ad ebollizione e versarvi lentamente lo zucchero.

Mescolare tramite un mestolo, possibilmente di legno, in maniera da formare uno sciroppo. Appena lo stesso inizierà a diventare denso, spegnere la fiamma e lasciar riposare.

Prendere ora il contenitore ermetico e un colino a maglie strette. Versare lentamente nella pentola dello sciroppo l’alcol aromatizzato, filtrando lo stesso con attenzione.

Mescolare ora con pazienza e dedizione sino a quando i due ingredienti non si saranno amalgamati.

Mettete ora il composto in bottiglie di vetro e posizionarlo in un mobile oppure in un luogo fresco e scuro. Dopo 40 giorni, sarà possibile bere come digestivo questo fantastico liquore naturale.

Approfondimento

La sorprendente ricetta per il primo piatto di mare facilissimo da fare e perfetto per stupire gli ospiti

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te