Come preparare facilmente la birra in casa come un vero mastro birraio

Gli Esperti di ProiezionidiBorsa in un precedente articolo hanno illustrato come preparare a casa l’idromele, la bevanda alcolica a base di miele.

Chi volesse tuffarsi nel mondo della produzione di alcolici a casa potrà, in questo articolo, scoprire anche come preparare la birra. Questo procedimento richiede del materiale apposito e si sviluppa in alcune fasi. Il risultato sarà una birra gustosa e autoprodotta!

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
La nuova friggitrice ad aria che amerai: zero odori, zero schizzi

SCOPRI IL PREZZO

Oil free

Vediamo, dunque, come preparare facilmente la birra in casa come un vero mastro birraio.

Il materiale necessario per preparare la birra in casa

Chi si chiede come preparare facilmente la birra in casa come un vero mastro birraio deve prima di tutto munirsi dei giusti ingredienti. Per facilitare il processo sono disponibili in vendita diversi kit per fare la birra in casa. Questi forniscono il futuro mastro birraio di malto, gorgogliatori, fermentatori e tutto l’occorrente per preparare la birra. Chi sceglie quest’opzione dovrà, comunque, munirsi di zucchero, pentole, bottiglie e dell’acqua.

Chi invece vuole optare per il fai da te al 100%, e non vuole appoggiarsi a nessun kit già pronto, deve acquistare lievito, malto e luppolo nonché tutta la strumentazione necessaria. Il consiglio per i principianti è quello di appoggiarsi a un kit almeno per le prime produzioni. Produrre birra senza kit è, infatti, molto dispendioso. Inoltre richiede passaggi, cura e tempo che spesso spaventano chi è alle prime armi.

Come preparare facilmente la birra in casa come un vero mastro birraio

Ecco come preparare la birra in casa utilizzando i kit.

Una volta montati e sanificati tutti gli attrezzi, bisogna procedere alla preparazione del malto luppolato e del lievito. Il primo va scaldato a bagnomaria ancora sigillato, mentre il secondo va aggiunto a un bicchiere di acqua tiepida.

A questo punto bisogna versare il malto in dotazione in una pentola contenente circa cinque litri d’acqua e aggiungere la quantità di zucchero indicata. Il tutto andrà fatto bollire per qualche minuto e poi fatto raffreddare velocemente immergendo la pentola in acqua fredda.

Nella fase successiva, bisogna versare il mosto, così ottenuto, nel fermentatore, insieme alla quantità di acqua indicata. Quando il tutto ha raggiunto una temperatura di circa venti gradi è il momento di aggiungere il bicchiere di lievito precedentemente disciolto. Ora non resta che chiudere bene il fermentatore, posizionare il gorgogliatore e aspettare.

Dopo poco più di un giorno inizierà la fermentazione. La birra sarà pronta entro una decina di giorni.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te