Come preparare dei gustosi e sorprendenti ravioli fatti in casa senza uova nell’impasto ma con un insolito ingrediente segreto

Si sa, la pasta è l’alimento principe della nostra tradizione culinaria. Ormai da tempo è apprezzata in varie parti del Mondo e molti stranieri vengono appositamente in Italia per carpirne i segreti nella preparazione e nel condimento per replicarli a casa loro. La pasta secca o fresca è davvero un primo che non stanca e viene consumato ogni giorno. È presente anche in molte diete. Esistono tantissimi formati e specialità.

Anche chi è intollerante al glutine non vi rinuncia. Infatti, sono molti i pastifici che producono paste per celiaci. Ormai, si trovano tanti tipi di pasta per venire incontro alle loro esigenze. Ci sono in commercio, ad esempio, paste di riso, mais, piselli, lenticchie. Per ciò che riguarda la pasta fresca, in ogni regione ci sono metodi e formati diversi. Pensiamo alle busiate, ai cavatelli, alle fettuccine, ai tortellini e ai ravioli. Queste sono soltanto alcune delle paste preparate di solito con farina e acqua oppure farina e uova. La cucina, però, si evolve, nonostante si parta dalla tradizione. Ed ecco degli impasti davvero insoliti ma gradevoli al palato.

Come preparare dei gustosi e sorprendenti ravioli fatti in casa senza uova nell’impasto ma con un insolito ingrediente segreto

Uno degli impasti che si discostano dalla tradizione prevede l’uso di qualcosa che siamo soliti bere, il caffè. L’amata bevanda nera, famosa e consumata quanto forse la pasta, darà un tocco davvero speciale a questi ravioli con la zucca. Ecco la ricetta per 4 persone:

  • 200 g di farina 00;
  • 150 ml di caffè;
  • 100 ml di acqua.

Per il ripieno:

  • 150 g di zucca già cotta;
  • qualche amaretto;
  • 50 g di patate bollite;
  • 150 g di ricotta;
  • 50 g di Parmigiano;
  • un pizzico di peperoncino;
  • sale.

Condimento:

  • noce di burro;
  • qualche foglia di salvia.

Nella farina setacciata versare l’acqua riscaldata e il caffè. Cominciare, quindi, a impastare. Poi tirare la sfoglia, con una macchinetta o a mano. A questo punto, preparare il ripieno mescolando insieme la ricotta setacciata, un pizzico di sale e di peperoncino. Schiacciare le patate e la zucca cotte e unirle all’impasto insieme al formaggio grattugiato e agli amaretti sbriciolati.

È preferibile far riposare questo ripieno in frigo per mezz’ora. Trascorso il tempo, con un coppapasta o un bicchiere formare dei cerchi sulla pasta stesa e poi mettere un po’ di ripieno al centro. A questo punto, chiudere il raviolo, pressando bene i bordi. Cuocere in acqua bollente salata per qualche minuto. Quando i ravioli sono pronti, saltarli in una padella dove si è già sciolto del burro con la salvia sminuzzata.

Abbiamo visto come preparare dei gustosi e sorprendenti ravioli fatti in casa senza uova nell’impasto ma con un insolito ingrediente segreto.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te