Come preparare cotechino e lenticchie in una versione inedita

Lenticchie e cotechino sono due ingredienti della tradizione natalizia italiana. Si è soliti prepararli sotto forma di zuppa o come contorno per il cotechino. Ma in caso si volesse dare loro una nuova veste, oggi proponiamo questa ricetta. Pertanto, vediamo insieme come preparare cotechino e lenticchie in una versione inedita: la vellutata di lenticchie con dadini di cotechino.

Ingredienti

  • 250 gr. di lenticchie di Castelluccio;
  • 500 gr. di cotechino;
  • 1 spicchio d’aglio;
  • 50 gr. di cipolla;
  • 1 carota;
  • 30 ml. di olio evo;
  • 1 rametto di timo;
  • 250 ml di brodo vegetale;
  • 120 gr. di panna da cucina;
  • mezzo cucchiaino di cumino;
  • sale q.b.;
  • pepe q.b.

Preparazione della vellutata

Come preparare cotechino e lenticchie in una versione inedita? Si inizia con far cuocere il cotechino in una pentola ed una volta pronto, farlo raffreddare. Sbucciare una cipolla, l’aglio, spuntare la carota e raschiarla. Preparare una casseruola, mettere al suo interno 20 ml. di olio e farlo scaldare. Aggiungere lo spicchio d’aglio e farlo insaporire per circa un minuto. Tritare finemente la cipolla e la carota e unirle all’aglio. Mescolare con un mestolo di legno e far insaporire per 4 minuti aggiungendo tre cucchiai d’acqua e un po’ di sale. Aggiungere le lenticchie e il brodo finché saranno coperte da esso. Farle cuocere per circa mezz’ora e controllare. Quando saranno cotte, aggiungere sale e pepe a piacere. Unire anche il cumino e mescolare.

Con l’aiuto di un frullatore ad immersione, frullare le lenticchie fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Nel caso servisse, per ottenere la giusta consistenza, aggiungere qualche cucchiaio di brodo vegetale.

Nel frattempo, prendere una padella e mettere 10 ml. di olio, farlo scaldare e intanto tagliare il cotechino a cubetti. Versare il cotechino in una padella, farlo insaporire per 5 minuti insieme ad un rametto di timo precedentemente lavato ed asciugato e mescolare all’occorrenza. Trasferire le lenticchie frullate in una padella e unire la panna. Aggiustare con il sale e far cuocere per altri 3 minuti affinché diventi una crema liscia ed omogenea. Servire la crema in un piatto fondo e guarnire con i cubetti di cotechino e ciuffetti di timo.

Approfondimento

Metodi infallibili per eliminare l’odore di cotechino in cucina

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te