Come preparare con le foglie di sedano un gustoso pesto fatto in casa

Per condire la pasta velocemente, e sempre con gusto, ecco come preparare con le foglie di sedano un gustoso pesto fatto in casa. Perché le foglie di sedano, che spesso si buttano via, in realtà da scarto possono diventare, in tutto e per tutto, la base per la preparazione di un condimento saporito, da leccarsi i baffi.

Nel dettaglio, supponendo di disporre di 200 grammi di foglie di sedano, servono quattro spicchi d’aglio tritato. Quattro cucchiai di semi di girasole e di pinoli, 100 grammi di mandorle tritate. Nonché due cucchiai di olio extravergine di oliva, due cucchiai d’acqua, un pizzico di sale ed il peperoncino o il pepe nero giusto quanto basta.

Ecco come preparare con le foglie di sedano un gustoso pesto fatto in casa

Passando alla preparazione, la prima cosa da fare è quella di lavare bene le foglie di sedano e  mettere tutti gli ingredienti sopra indicati nel mortaio al fine di pestare. Oppure tritando il tutto con un frullatore. Affinché la densità del pesto sia ottimale, dopo aver frullato o pestato si può aggiungere un altro cucchiaio di olio extravergine di oliva. Ed eventualmente pure un altro cucchiaio d’acqua.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Inoltre, al fine di rendere il pesto di sedano ancora più saporito, in base ai gusti si possono aggiungere pure due cucchiai di formaggio spalmabile, oppure due cucchiai di ricotta. Così come in alternativa, magari se il formaggio spalmabile o la ricotta non sono disponibili, vanno bene pure due cucchiai di formaggio parmigiano grattugiato al momento.

Dai gambi alle foglie, ecco come del sedano non si butterà più via nulla

In questo modo, quando si acquista il sedano, i gambi si possono per esempio utilizzare per la preparazione di zuppe e di minestre. Mentre le foglie non si butteranno più via. In quanto saranno proprio la base per la preparazione di un pesto gustoso. Da conservare e da utilizzare all’occorrenza per condire i primi piatti.

 

Consigliati per te