Come praticare il salto alla corda per perdere peso e tonificare il corpo

Il salto alla corda è spesso considerato come un gioco. In parte lo è, ma è anche un esercizio fisico aerobico che si svolge mediante l’utilizzo di una corda. Nei paesi anglosassoni è addirittura considerata come disciplina sportiva. Oggi vogliamo mostrare come praticare il salto alla corda per perdere peso e tonificare il corpo.

ProiezionidiBorsa TV

Come si salta alla corda

Per praticare il salto alla corda tutto ciò che ci serve è proprio la corda. Si consiglia di praticare quest’attività su una superficie come un pavimento di legno o un tappetino ammortizzante, poiché l’asfalto, se si salta per un periodo di tempo prolungato, può essere una superficie troppo dura. Partendo da una posizione eretta e a piedi uniti, si impugna la corda che poggia a terra dietro i nostri piedi. Utilizzando la forza centrifuga, la si fa roteare attorno al corpo passando sopra la testa e, quando arriva in prossimità dei piedi, si salta per far ripetere la roteazione.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

I piedi non devono poggiare sul tallone nella fase di discesa e il salto non deve essere molto alto, ma abbastanza da permettere alla corda di passare sotto ai piedi. Le spalle devono rimanere rilassate e lo sguardo fisso davanti a noi. Il balzo può essere di due tipologie: “a due tempi” se tra il balzo e il passaggio della corda viene inserito un balzo a vuoto, altrimenti, se ad ogni balzo corrisponde un passaggio della corda è definito “ad un tempo”. Ecco, dunque, come praticare il salto alla corda per perdere peso e tonificare il corpo.

Quali muscoli coinvolge

Il salto alla corda è un allenamento specifico per bruciare calorie e tonificare la parte inferiore del nostro corpo. I muscoli coinvolti durante questa attività sono pertanto i polpacci, i bicipiti e quadricipiti femorali e i glutei. In realtà però, se svolto in maniera corretta, tonifica anche i muscoli addominali ed aumenta la resistenza a livello delle braccia.

Quante calorie si bruciano?

Si stima che un allenamento di salto alla corda di 30 minuti faccia bruciare circa 400 calorie. Per rendere più semplice l’allenamento, è possibile eseguire 3 allenamenti da 10 minuti l’uno di salto alla corda riposandosi per 2 minuti tra un circuito e l’altro. Si consiglia, in ogni caso, di iniziare a ritmi meno sostenuti se ci si approccia per la prima volta a questo tipo di allenamento.

Approfondimento

Esercizi efficaci per rendere tonico l’interno coscia in pochi giorni

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te