Come potremmo curare i piedi per averli sempre belli con rimedi fai da te

Al pari delle mani, pure la cura dei piedi è altrettanto importante. Perché è vero che, specie in inverno, i piedi non si vedono indossando le scarpe, ma occorre sempre fare molta attenzione. E al riguardo, prima di tutto, è sempre una buona prassi quella di lavare i piedi la sera prima di andare a dormire.

In più, mantenere l’integrità della pelle dei piedi è fondamentale, tra l’altro, pure per evitare di rischiare di contrarre delle infezioni anche di natura batterica. Vediamo allora, nel dettaglio, come avere sempre la massima cura dei propri piedi anche senza avvalersi di un pedicure estetista. E quindi con delle soluzioni fai da te includendo, tra l’altro, pure i rimedi naturali. Per chi non vuole acquistare prodotti ad hoc presenti in commercio.

Come potremmo curare i piedi per averli sempre belli con rimedi fai da te

Nel dettaglio, per avere i piedi sempre sani e sempre belli occorre evitare i tagli e le screpolature, ma anche la formazione di vesciche. Al riguardo si parte dal tagliare periodicamente le unghie dei piedi in modo corretto e sempre evitando che queste crescano troppo. Il trucco per un taglio delle unghie dei piedi perfetto è sempre quello di procedere subito dopo aver fatto la doccia.

Detto questo, al pari delle mani pure su come curare i piedi ci sono delle soluzioni e dei rimedi naturali per tenerli sempre morbidi. E questo con lo scrub nutriente per la pelle. Mediamente lo scrub per i piedi, dopo un bel pediluvio, o comunque dopo il bagno o la doccia, andrebbe fatto mediamente una volta a settimana.

Come coccolarli e ammorbidirli con uno scrub esfoliante fatto in casa

Per lo scrub ai piedi ci sono chiaramente tanti prodotti che sono acquistabili in commercio. E tra questi molti sono anche costosi. Ma in realtà si possono nutrire i piedi pure con delle ricette casalinghe. E quindi con dei rimedi naturali che sono sempre e rigorosamente fai da te. Per esempio, preparando uno scrub a base di miele e di zucchero.

E questo in modo tale da formare una pastella da andare ad ammorbidire poi, quanto basta, aggiungendo qualche goccia di acqua e giusto un cucchiaino di di olio di oliva. In questo modo, applicando la miscela ottenuta, pure i piedi potranno davvero essere coccolati. Nonché esfoliati e ammorbiditi a partire dai talloni che spesso presentano immancabilmente qualche screpolatura. Specie per chi di solito fa molta strada a piedi.

Dunque ecco come potremmo curare i piedi.

Lettura consigliata

Gonfiore e pesantezza ai piedi, vene varicose potrebbero essere i sintomi legati a queste scarpe sbagliate che favorirebbero anche i dolori lombari

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te