Come pagare una multa online con lo sconto senza farla raddoppiare

Pagare una multa entro 5 giorni dal ricevimento del verbale consente di ottenere una detrazione del 30%. Se però in quei 5 giorni non possiamo uscire per recarci alle poste o dal tabaccaio, magari perchè siamo malati, rischiamo di perdere il vantaggio.

Come pagare una multa online con lo sconto senza farla raddoppiare e senza dover uscire? La tecnologia ci viene in soccorso. L’importante è agire con velocità perché far passare invano i primi 5 giorni significa perdere lo sconto del 30%. Se poi si sfora il termine del 60 giorni dalla notifica del verbale la multa raddoppia e si aggiungono anche gli interessi ed i costi per la notifica della sanzione.

Quindi vediamo come agire con tempestività per pagare solo il minimo possibile.

Il pagamento on line può avvenire sul sito del Comune nel cui territorio è stata presa la multa. Deve trattarsi di multa emessa dalla Polizia Municipale, che dipende appunto dal Comune. I siti dei Comuni sono facili da utilizzare. Basta seguire le indicazioni ed inserire tutti i dati richiesti, che comprendono nome e cognome del multato, la targa ed il numero del verbale che si intende pagare.

Come pagare una multa online con lo sconto senza farla raddoppiare

Di soliti questi siti chiedono il pagamento con carta di credito o carta prepagata in modo che il pagamento sia immediato. Non lo sarebbe se venisse usato il bonifico.

Se la multa è del Carabinieri o della Polizia di Stato si può pagare sul sito di Poste Italiane. Occorre prima registrarsi sul sito ed attendere l’invio di un codice. Sarà poi possibile effettuare il pagamento con carta di credito.

Infine, è possibile pagare le multe anche tramite home banking della propria banca. Basta verificare la presenza di questa funzionalità sul sito del proprio istituto di credito. In questo caso occorre, però, fare attenzione alla data del pagamento. Infatti, in questo caso, il saldo avverrà con bonifico, per il quale occorrono almeno 1 o 2 giorni banca .

Per rispettare i termini indicati sopra, e non veder raddoppiare la multa, occorre che il pagamento giunga a destinazione entro il termine di 5 o 60 giorni. Se a causa dei giorni banca necessari per il bonifico sforiamo il termine massimo la sanzione aumenta.

Consigliati per te