Come ottenere ciglia perfette usando correttamente il mascara

Il mascara è uno strumento che se usato nel modo giusto può dare grandi risultati.

È una parte del trucco in grado di fare una grande differenza sullo sguardo e dunque su tutto il viso. Imparando le giuste tecniche si possono ottenere ciglia da cerbiatta, lunghe, incurvate, nere e folte.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Aloe Vera Slim, l'integratore naturale che ti fa perdere peso velocemente

SCOPRI IL PREZZO

Aloe Vera Slim

Non basta acquistare un buon mascara

La qualità del prodotto conta, ma anche con un costoso mascara di ultima generazione avremo il risultato sperato solo se lo applichiamo con maestria.

Altrimenti non capiterebbe ogni giorno di vedere ciglia appiccicate tra loro, rigide o spioventi, oppure di notare il mascara stampato sulle palpebre.

Ecco come ottenere ciglia perfette usando correttamente il mascara.

Per incurvare le ciglia e di conseguenza aprire lo sguardo, non c’è niente di meglio che il piegaciglia. Nemmeno il mascara più performante può eguagliarne l’effetto.

Bisogna ammettere che fa un po’ paura, all’inizio. Ma basta fare un po’ di pratica e sceglierne uno di buona qualità. È importante che la dimensione sia adeguata al proprio occhio e che la guarnizione in gomma sia integra e pulita.

Il piegaciglia si usa esclusivamente prima di applicare il mascara. Si posiziona delicatamente vicino alla base delle ciglia, e si stringe tre o quattro volte. Poi si allenta e riposiziona più avanti, verso il centro della lunghezza, e di nuovo si stringe più di volte. Allentare e spostarsi in avanti, stringendo una sola volta, poi ancora, proseguendo verso le punte fino a completare la curvatura.

La scelta del mascara è soggettiva, dipende dall’effetto desiderato, ma anche della base di partenza. Esistono però prodotti preferibili per forma dell’applicatore e per consistenza, né troppo liquida né troppo densa. Solitamente i risultati più precisi li danno gli scovolini piccoli e in silicone.

Come ottenere ciglia perfette usando correttamente il mascara

Il mascara si applica dalle radici alle punte. Partire dalle radici è fondamentale per dare intensità allo sguardo, scurendo l’attaccatura, ma anche per aprire le ciglia a ventaglio. Garantisce inoltre una maggiore tenuta della curvatura.

Pettinare dalle radici alle punte esercitando una certa pressione, per rivestire le ciglia ad una ad una.

Per aumentare l’intensità, abbassare lo sguardo, ovviamente mantenendo l’occhio aperto. Ciò dispiegherà le ciglia a ventaglio e farà resistenza al movimento dello scovolino, favorendo una distribuzione omogenea e approfondita del mascara.

I movimenti a zig-zag sono consigliabili soltanto se molto piccoli, precisi e soltanto sulle radici. Sul resto delle ciglia possono solo favorire la creazione di grumi e mazzetti.

Sulle lunghezze bisogna invece pettinare e accentuare la curva, un po’ come si fa con una spazzola tonda sui capelli.

Con la punta dell’applicatore assicurarsi di enfatizzare anche le ciglia più corte che stanno negli angoli.

A seconda dell’intensità desiderata, applicare uno o più strati, tenendo presente che stratificando l’effetto sarà meno naturale e più drammatico.

Evitare grumi, macchie e sbavature

Ci sono alcuni trucchetti per risolvere questi inconvenienti.

Non sempre, ma spesso, l’applicatore risulta troppo carico. Scaricare allora l’eccesso di prodotto su un fazzoletto di carta o un quadretto di carta igienica, prima dell’uso.

Un altro trucchetto è schermare la palpebra con un dito per evitare di macchiarla. Esistono anche appositi strumenti per proteggerla.

Conclusa l’applicazione, se dovessimo notare che le ciglia sono troppo cariche, o appesantite, può essere utile ripassarci sopra uno scovolino perfettamente pulito e asciutto.

Infine, non bisogna avere vergogna di fare facce buffe durante l’applicazione del mascara. Servono per lavorare meglio e non sporcarsi!

Ed ecco svelato come ottenere ciglia perfette usando correttamente il mascara.

Per scoprire invece come renderle naturalmente lunghe e folte, cliccare qui.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini dei nostri lettori nell'utilizzo degli strumenti, degli ingredienti e dei prodotti per la cura della persona. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con gli strumenti, ingredienti e prodotti normalmente utilizzati per la cura della persona e il make-up. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riportate QUI»)

Consigliati per te