Come ottenere 4 mesi di contributi INPS gratis per ogni anno di lavoro ai fini della pensione

Insieme agli Esperti del nostro team valuteremo come ottenere 4 mesi di contributi INPS gratis per ogni anno di lavoro ai fini della pensione. Si tratta di un vantaggio non trascurabile soprattutto per chi ha intenzione di raggiungere quanto prima il traguardo pensionistico. La maggiorazione contributiva torna utile anche ai contribuenti meno fortunati che hanno carriere lavorative con frequenti periodi di disoccupazione. A questi si aggiungono anche quelli che per lungo tempo non hanno avuto contratti di lavoro regolare e hanno offerto prestazioni d’opera a nero.

Nell’articolo “Pensioni INPS da 780 euro in su ai lavoratori con pochi anni di contributi” troverete risposte a molti interrogativi. Le preoccupazione per il futuro pensionistico interessano per lo più i lavoratori che non hanno una lunga storia contributiva. D’altronde è proprio l’entità dell’anzianità contributiva a determinare tanto l’importo dell’assegno previdenziale quanto l’uscita dal mondo del lavoro. Alcune categorie di lavoratori hanno diritto al riconoscimento di agevolazioni in termini di contribuzione perché posseggono specifici requisiti. Analizziamo dunque con gli Esperti della Redazione come ottenere 4 mesi di contributi INPS gratis per ogni anno di lavoro ai fini della pensione.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Acquista lo smartwatch XW 6.0 con il 70% di sconto

Scopri ora l'offerta

Smartwatch

Come ottenere 4 mesi di contributi INPS gratis per ogni anno di lavoro ai fini della pensione

Per ottenere il riconoscimento di 4 mesi di contribuzione in più ogni 12 mesi di servizio occorre appartenere a specifiche categorie di lavoratori. La facilitazione contributiva spetta difatti a chi presta servizio sulle navi e può vantare l’iscrizione alla Cassa Stato. Per lavoratori a bordo delle navi si intende, oltre a militari della marina, carabinieri, vigili del fuoco, anche medici e civili. A questi si aggiungono il personale di volo e ai sottufficiali e militari che appartengono alla guardia di finanza e prestano servizio ai confini di terra.

La maggiorazione contributiva di 4 mesi spetta inoltre agli operatori e assistenti del comparto telefonia che rientra nelle aziende statali. Oltre ad essi ai lavoratori che si imbarcano in sommergibili e che controllano lo spazio aereo. Infine le agevolazioni contributive raggiungono i soggetti cui l’INPS riconosce disabilità e riduzione dell’abilità professionale. Nello specifico ci riferiamo ai lavoratori non vedenti e quelli ipovedenti secondo quanto statuisce il Decreto legislativo 120/1991.

Consigliati per te