Come non rischiare di perdere soldi conoscendo le basi dell’investimento sicuro 

Molti pensano che investire in Borsa sia sempre altamente rischioso. Questa falsa concezione nasce da film quali “Il Lupo di Wall street” e similari, ed è stata ampliata dalle recenti crisi economiche. La realtà non potrebbe essere più diversa. Investire in titoli sicuri è, infatti, una delle maniere migliori per mettere da parte il capitale necessario a passare una vita e una pensione tranquille. In quest’ottica gli Esperti di ProiezionidiBorsa vogliono spiegare al lettore come non rischiare di perdere soldi conoscendo le basi dell’investimento sicuro.

Perché si crede che investire sia molto rischioso

Esistono due modi per investire in Borsa: il primo si chiama speculazione e il secondo propriamente investimento. La principale differenza tra i due metodi risiede nel modo in cui si intende far fruttare il proprio capitale operando la Borsa.

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 5051 - 6566+

Clicca sull'età

Prestiti 2021

Ecco le Convenzioni, ma non tutti rientrano, perchè?

Verifica subito se rientri

30 - 50

51 - 65

66+

Clicca sull'età

Gli speculatori tendono a guadagnare vendendo ed acquistando azioni a seconda delle condizioni del mercato. Questo significa che comprano dei titoli nel momento in cui il loro prezzo è basso e le rivendono nel momento in cui è alto. Il guadagno attuato è relato al margine esistente tra i due valori.

Per fare un esempio, se l’investitore Caio comprasse un’azione per 100 dollari oggi e la vendesse domani per 200 dollari il suo guadagno sarebbe di 100 dollari.

Questo metodo di investimento può essere molto redditizio sul breve periodo ma comporta alti livelli di rischio e richiede notevoli conoscenze dei mercati finanziari. Per comprendere come non rischiare di perdere soldi conoscendo le basi dell’investimento sicuro è necessario indagare le caratteristiche della seconda modalità di investimento.

Come investire in maniera sicura

Nelle parole dell’economista Paul Samuelson “investire dovrebbe essere come guardare l’erba crescere. Se ricerchi l’adrenalina, prendi ottocento euro e giocateli a Las Vegas”. Queste parole si possono applicare perfettamente alla differenza tra speculazione e investimento.

Chi  vuole investire in maniera sicura  non ricava, infatti, denaro dalla compravendita di azioni ma dai cosiddetti “cash dividends”. Semplificando, i “cash dividends” sono somme di denaro che le aziende rilasciano ai propri azionisti ogni quattro mesi. Il ritorno annuale medio di un’azione sicura è di circa 3-4% sul prezzo della stessa.

Questo ritorno può mutare a seconda delle condizioni di mercato ma rimane per lo più stabile nelle aziende più affermate. Gli investitori che impegnano il proprio capitale seguendo questo metodo tendono a concentrarlo sulle stesse azioni per anni se non per decenni.

In questo modo, dunque, è possibile conservare il proprio capitale praticamente intatto e guadagnare cifre anche considerevoli sul lungo periodo non correndo rischi.

Consigliati per te