blank

Come mantenere sempre pulita la lavastoviglie

Chiunque abbia in casa la lavastoviglie, conosce la proprietà salva-vita di questo elettrodomestico. Pratica, veloce e semplicissima da usare, la lavastoviglie in casa fa risparmiare tantissimo tempo. Basta aprire e chiudere quello sportello accanto al lavandino, infatti, per assicurare che la cucina sia sempre pulita. Ma, chi la possiede, sa anche quanto sia facile che smetta di funzionare. E, il più delle volte, questo succede per una pulizia scorretta che si fa della lavastoviglie.

Quindi, vediamo alcuni rimedi naturali.

Piatti senza resti di cibo

Fai trading sui mercati più famosi del mondo ed esplora le infinite opportunità con Plus500

Inizia a fare trading »

Il 76,4% degli investitori al dettaglio perde denaro sul proprio conto quando negozia CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Un passaggio fondamentale per avere la vostra lavastoviglie sempre pulita, è quello di mettere piatti e stoviglie a lavare senza resti di cibo. Prima di ogni carico, rimuovete lo sporco più evidente nel lavandino o con un tovagliolo: i risultati sono assicurati!

Pulite il filtro almeno una volta a settimana

Sciacquate il filtro per qualche minuto e eliminate lo sporco con uno spazzolino. Infine, per eliminare i cattivi odori, pulite il tutto con un panno imbevuto in aceto di vino.

Lavaggio a vuoto una volta al mese

Per eliminare i cattivi odori, e assicurarvi che la lavastoviglie sia sempre pulita, effettuate un lavaggio a vuoto una volta al mese ad alta temperatura. Non dovrete fare altro che programmare i gradi e la durata del lavaggio, e la lavastoviglie sarà come nuova.

Cercate anche di pulire spesso le pareti, gli scarichi e le tubature della lavastoviglie con una spugna imbevuta nell’aceto di vino bianco!

Come mantenere sempre pulita la lavastoviglie. Sgrassate con prodotti naturali

Per sgrassare la lavastoviglie, ci sono alcuni rimedi naturali che si riveleranno essenziali. Un litro di aceto di vino rosso con il succo di limone nel cestello delle posate, sarà miracoloso per la pulizia della vostra lavastoviglie. In alternativa, potete usare del bicarbonato di sodio diluito in un bicchiere d’acqua sul fondo del vano piatti.

Questi consigli su come mantenere sempre pulita la lavastoviglie, vi assicuriamo, sono oro. Seguiteli passo passo, e non dovrete più preoccuparvi di aggiustare la vostra lavastoviglie. E voi, ne conoscete altri?

Scopri Plus500
Scopri Plus500

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.