Come mantenere il colore dei capelli e nascondere la ricrescita dei bianchi

In questo periodo storico è sempre più difficile riuscire a prenotare un appuntamento dal proprio parrucchiere, soprattutto all’ultimo minuto. In alcune zone di Italia i saloni di bellezza sono chiusi fino a data di nuovo DPCM. Cosa fare nel caso in cui si lavori in smartworking attraverso videochiamate e la ricrescita continua ad aumentare?

Vediamo come mantenere il colore dei capelli e nascondere la ricrescita dei bianchi così da poter mostrare il proprio volto essendo sicure e in ordine.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
XW 6.0, lo smartwatch di ultima generazione ad un prezzo incredibile.

SCOPRI DI PIU’

Smartwatch

Acconciature e accessori

Per mantenere presentabili le nostre chiome e non dare l’idea di trascuratezza esistono vari modi.

È importante prendersi cura dei propri capelli non solo per l’immagine di noi che riflettiamo all’esterno, ad esempio con datori di lavori e/o colleghi.

Ciò è fondamentale perché soltanto occupandosi di se stesse si terrà l’umore alto e si avrà voglia di darsi da fare.

Il primo trucco consiste nel saper acconciare i capelli nel modo giusto.
Piuttosto che una piega di capelli troppo piatta e con riga definita o a code di cavallo eccessivamente strette è utile optare per un raccolto morbido.

Se, poi, si cotonassero i capelli alla radice, la ricrescita dei bianchi sparirà completamente alla vista.

In alternativa, sono d’aiuto anche gli accessori per capelli. Attraverso l’uso di un foulard, di turbanti o cerchietti si potrà ovviare a ciò che per molte donne crea disagio.

Cura nel lavaggio e messa in piega

Se si hanno i capelli di una tonalità scura si potrà ripiegare in soluzioni di emergenza. Mascara per capelli o lacche colorate potranno essere valide alternative in grado di camuffare i ciuffi bianchi.

Tra le soluzioni estreme su come mantenere il colore dei capelli e nascondere la ricrescita dei bianchi rientra anche il gel per le sopracciglia o il mascara per occhi. Il primo per le chiome più chiare e il secondo per quelle dai toni più scuri.

Nonostante si sia in possesso del computer più all’avanguardia, sarà veramente impossibile poter notare la differenza tra la radice e il colore dei capelli.

Inoltre, nel caso in cui sia necessario rimanere a casa, è bene non esagerare con il lavaggio dei capelli e resistere qualche piccolo giorno in più.

Infatti, uno dei motivi per cui il colore non dura molto riguarda i lavaggi frequenti e i prodotti utilizzati.

Per far resistere il colore più a lungo è bene effettuare lavaggi delicati con prodotti che aiutino a mantenere il colore. Una tecnica molto utilizzata riguarda il cowash, che può alternarsi allo shampoo. Il risciacquo dei capelli deve avvenire con acqua tiepida.

No a temperature alte per gli strumenti di asciugatura e styling. Ecco spiegato come mantenere il colore dei capelli e nascondere la ricrescita dei bianchi.

Consigliati per te