Come mantenere il cervello giovane e in salute

Chi l’ha detto che anche il cervello non ha bisogno di allenamento? “Mens sana in corpore sano” recita il vecchio adagio ricordandoci quanto sia importante la cura del cervello insieme a quella del corpo. Al pari di un muscolo, il cervello ha bisogno del suo esercizio quotidiano se si vuole conservare una certezza freschezza di ingegno. Come mantenere il cervello giovane e in salute dunque? Numerosi sono gli studi scientifici condotti al riguardo e le evidenze riportate. Di seguito vi proponiamo una breve sintesi delle attività che aiutano quest’organo così complesso e affascinante ad esibire una forma invidiabile.

Prima di tutto curare l’alimentazione

Come mantenere il cervello giovane e in salute? Una prima tappa passa dall’alimentazione. Una dieta sana facilita il buon funzionamento del cervello. Questo vuol dire: non eccedere con gli alcolici, né con i cibi grassi o con quelli contenenti troppi zuccheri. È vero che il glucosio è la fonte primaria di nutrimento del cervello. Ma è vero anche che un eccesso di zuccheri introdotti con l’alimentazione nuoce alla salute dell’organismo. Difatti, un eccesso di zuccheri, può aumentare lo sviluppo di malattie neurodegenerative come demenza e Alzheimer. Bisogna prediligere alimenti ricchi di antiossidanti, omega3 e vitamina C ed E. La classica dieta mediterranea è la soluzione più efficace.

Gli esercizi per allenare la mente

Assieme all’alimentazione, bisognerà prendersi cura del proprio cervello anche attraverso alcuni esercizi cosiddetti di brain training. Una delle prime cose da fare per attivare diversi circuiti neuronali è quella di abbattere le abitudini. Il nostro cervello lavora in maniera tale da economizzare le energie. Ad esempio, quando dovete andare al supermercato di fiducia, percorrete sempre la solita strada. Perché? La spiegazione risiede proprio in questo principio di economia che adotta la mente. Dunque, come mantenere il cervello giovane e in salute?

  • Cambiare di tanto in tanto le proprie abitudini o routine quotidiane;
  • Cercare di ricordare a memoria il più possibile (ad esempio la lista della spesa, la ricetta della crostata preferita, i numeri telefonici);
  • Fare attività fisica: basta davvero poco, anche una mezz’ora di esercizio al giorno per mantenere attivo corpo e mente;
  • Usare della App per il brain training: esistono sul mercato numerose App molto divertenti che stimolano l’attenzione, la memoria e la rapidità di risposta.

Questi possono rivelarsi degli ottimi strumenti per allenare la mente. Con queste semplici indicazioni, saprete come mantenere il cervello giovane e in salute. Se a ciò aggiungete anche un ridotto carico di stress, il vostro organo custodito nella scatola cranica, ve ne sarà estremamente grato.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo e non si sostituiscono in alcun modo al consulto medico e/o al parere di uno specialista. Non costituiscono, inoltre, elemento per la formulazione di una diagnosi o per la prescrizione di un trattamento. Per questo motivo si raccomanda, in ogni caso, di chiedere sempre il parere di un medico o di uno specialista e di leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te