Come mangiare i fiocchi d’avena integrali a colazione più una ricetta salata

I fiocchi d’avena altro non sono che cereali ottenuti a seguito di un processo di cottura a vapore e di pressatura del grano. Molto consumati sulla tavola a colazione, i fiocchi d’avena compaiono per essere immersi nella nostra tazza di latte. Ma non è questo l’unico modo di assaporarli. Ce ne sono infatti molti altri, che li coinvolgono insieme ad altri alimenti, esaltandone il sapore.

In proposito, approfondiremo qui il discorso sul consumo della variante integrale dell’alimento. Perfetta per una colazione che potrebbe apportare all’organismo un maggior numero di fibre.

Come mangiare i fiocchi d’avena integrali a colazione più una ricetta salata

Possiamo gustare i fiocchi d’avena integrali a colazione immergendoli a cucchiaiate in una tazza di latte di soia o di mandorle. Oppure in uno yogurt bianco magro o di soia. Abbinando un paio di fette biscottate integrali con della marmellata spalmata sopra. Questi citati sono certamente i modi più comuni per assaporare una colazione a base di fiocchi d’avena, integrali e non. Un modo alternativo di gustarli con latte e yogurt è quello di mescolarli in una ciotola con della frutta secca. Oppure possiamo optare per una colazione a base di un frullato realizzato con fiocchi integrali, latte di soia e rondelle di banana.

Possiamo scegliere una breakfast all’inglese usando i fiocchi per realizzare un porridge con latte, cannella e miele. O, ancora, possiamo creare delle barrette, da gustare anche per gli spuntini. Basterà schiacciare in una ciotola la polpa di 3 banane, aggiungervi 200 g di fiocchi d’avena integrali e 120 ml di cioccolato fondente fuso. Mescoleremo e verseremo il composto in una teglia imburrata, da infornare per un quarto d’ora a 180°. Lasceremo raffreddare e taglieremo in barrette con un coltello. Ecco ora, invece, una ricetta di tipo salato.

Muffin salati

Con i nostri fiocchi d’avena integrali possiamo scegliere l’alternativa di una colazione salata, preparando degli speciali muffin. Dovremo far bollire un pentolino d’acqua quindi versare il liquido caldo dentro una ciotola con 100 g di fiocchi d’avena integrali. Verseremo quindi un vasetto da 120 g di yogurt bianco, aggiungeremo 1 uovo e 100 g di spinaci già cotti. Dovremo addizionare ora una bustina di lievito istantaneo per preparati salati insieme a un pizzico di sale.

Mescoleremo per bene il tutto con un cucchiaio. Olieremo ora degli stampini da muffin e verseremo il composto al loro interno. Dovremo infornare a 180°C per 20 minuti. Trascorso il tempo, potremo sformare i muffin salati caldi. Ecco come mangiare i fiocchi d’avena integrali in tanti modi diversi.

Lettura consigliata

Basterebbero 3 cucchiai di cereali per arricchire una tazza nutriente a colazione senza latte o yogurt ma con questi preziosi ingredienti

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te