Come lavare il giaccone antifreddo e il piumino senza rovinarli

Un giaccone, un giubbotto di piumino, anche di ottima marca, possono essere realizzati in piuma d’oca e cotone ma soprattutto poliestere, la fibra sintetica di maggiore durata.

Ma poco tempo dopo l’acquisto, in occasione del primo lavaggio, ci accorgiamo che la durabilità dei nostri capi non è la stessa. Ecco quali sono le principali regole di manutenzione, scopriamo come lavare il giaccone antifreddo e il piumino senza rovinarli con l’aiuto degli Esperti di ProiezionidiBorsa.

C’è poliestere e poliestere

La durabilità del poliestere può variare notevolmente anche a seconda dei trattamenti che sono stati eseguiti. Può essere trattato con finissaggio permanente, dunque risultare ingualcibile e irrestringibile.

Alcuni tessuti in poliestere hanno un finissaggio anti-pelo, antistatico e anti-abrasione. Gli svantaggi di questa fibra sono tre: si macchia facilmente, alcuni tessuti tendono a formare palline di pelo. Inoltre, i capi che contengono più del 35% di poliestere, possono creare un certo disagio, perché non lasciano respirare il corpo.

Come lavare il giaccone di piumino senza rovinarlo

Si può usare anche un solvente per grassi e un candeggiante al cloro per i capi bianchi o pastello. Se il poliestere è accoppiato al nylon, è sconsigliata l’asciugatura in una macchina, meglio quella all’aria e non alla luce diretta del sole

La manutenzione ad acqua e a secco

Il poliestere non dà mai buoni risultati nel lavaggio a secco. È sempre consigliabile acquistare dei capi in poliestere controllando l’etichetta interna, spesso si scopre che sono lavabili solo ad acqua.

I poliesteri e i poliesteri misti cotone si possono lavare in lavatrice, ma quelli più setosi meglio lavarli a mano e con acqua fredda. Meglio asciugare all’aria invece che nell’asciugatrice per non compromettere il finissaggio. Altrimenti scegliere il ciclo a caldo e completare con quello a freddo per gli ultimi dieci minuti. Togliere subito dalla macchina per evitare sgualciture.

Stirare solo se è necessario e con temperature molto basse. Perché le temperature elevate possono fondere le fibre del poliestere, lasciando un segno indelebile.

Abbiamo visto, dunque, come lavare il giaccone antifreddo e il piumino senza rovinarli.

 

Consigliati per te