Come inviare un messaggio ad un contatto che ti ha bloccato su Whatsapp

Come inviare un messaggio ad un contatto che ti ha bloccato su Whatsapp. Esiste un modo per inviare un messaggio ad un contatto che ti ha bloccato su Whatsapp? Se si ha intenzione di chiarire un disguido e non si ha la possibilità di farlo dal vivo o su altre reti sociali, è probabile che si voglia trovare un modo per potere parlare con il contatto che ha effettuato il blocco. Farlo è possibile, scopriamo insieme come.

Come inviare un messaggio ad un contatto che ti ha bloccato su Whatsapp

La funzione di ”blocco” di Whatsapp non è estesa ai cosiddetti ”gruppi”, cioè alle chat includenti più utenti. Pertanto, tramite quelli ti sarà possibile contattare anche una persona che ti ha bloccato. Per farlo, puoi chiedere ad un terzo utente di aggiungere te e il contatto che ti ha bloccato ad una chat a più persone, creandola per l’occasione.

Dovrà solamente cliccare sulla voce ”Nuovo Gruppo” ed inserire il tuo numero e quello del contatto che ti ha bloccato, per poi limitarsi a seguire la breve procedura. Una volta aperta la conversazione, potrà tranquillamente abbandonarla. L’utente potrà non rispondere ai tuoi messaggi ma indubbiamente li leggerà. Questo, infatti, è un rapido metodo per bypassare il blocco di Whatsapp e consentirti, magari, di chiarire con una persona che ti ha bloccato improvvisamente. Quindi, capire quali possano essere state le ragioni e magari riuscire a risolvere. Tuttavia, il contatto in questione potrebbe comunque scegliere non solo di non rispondere, ma anche di lasciare il gruppo, interrompendo la comunicazione.

Pertanto, non è un rimedio definitivo. E chiaramente, è sempre meglio evitare di diventare insistenti con persone che, per una ragione o per l’altra, non vogliono più avere contatti con te.

Se invece vuoi sapere come nascondere l’ultimo accesso su Whatsapp, consulta quest’altro articolo.

Consigliati per te