Come investire in tecnologia con il migliore ETF sul mercato

Come si può investire in tecnologia con il migliore ETF sul mercato? Basta conoscerlo, ovviamente. Infatti, sta emergendo una tendenza relativamente nuovi che cercano di capitalizzare specifiche idee d’investimento, rivolte a società in crescita con un forte potenziale. Che poi sono le migliori su cui investire.

Uno di questi fondi, lanciato nel 2016, è il FactSet Innovative Technology ETF (AMEX:XITK) di SPDR. La strategia di questo fondo consiste nell’investire in aziende tecnologiche e di media elettronici considerati innovativi o dirompenti. Le aziende possono essere considerate “innovative” se appartengono a sottosettori tecnologici con caratteristiche di crescita del fatturato ai massimi livelli. Si tratta di un tipo di investimento relativamente a rischio, poiché le aziende tecnologiche orientate alla crescita sono spesso soggette a fluttuazioni di valore. La performance di XITK è stata, chiaramente, volatile. Da quando è stato lanciato, il valore dell’ETF è aumentato di circa il 160% nell’arco di quattro anni prima del crollo del mercato indotto dal coronavirus a partire dal 19 febbraio. Ora, la performance a 12 mesi del fondo si attesta intorno allo zero, mentre è ancora in rialzo del 118% dall’inizio. Come investe in tecnologia il migliore ETF sul mercato?

Come investire in tecnologia con il migliore ETF sul mercato

Le attività in gestione sono poche, con poco meno di 57 milioni di dollari di AUM (Asset Under Management). Se da un lato questo significa che il fondo scende al di sotto della soglia di investimento spesso raccomandata dai consulenti, dall’altro la sua strategia è interessante e merita di essere portata alla vostra attenzione. Il costo dello 0,45% annuo non è troppo elevato rispetto ad altri ETF di questo tipo. Il prodotto in questione fornisce anche un minuscolo dividendo dello 0,15%, inusuale per chi investe in tecnologia.

Le partecipazioni di XITK si basano principalmente sui sottosettori del software e dell’informatica. Tuttavia, sono rappresentati anche altri settori, come i produttori di semiconduttori e le aziende dei media. Anche se l’ETF si sforza di pesare allo stesso modo le sue 99 partecipazioni, a breve termine le percentuali di allocazione possono cambiare a causa di aumenti o diminuzioni del valore patrimoniale. Questo fino a quando l’ETF non si riequilibra. La sua posizione più importante è attualmente Zoom Video Communications, azienda americana con un proprietario-fondatore sino-americano. Zoom è salita alle stelle a causa dell’aumento dell’utilizzo durante l’epidemia di COVID-19.

Per gli investitori che cercano soluzioni innovative per i loro portafogli e la possibilità di investire in un paniere di aziende orientate alla crescita e posizionate per beneficiare della tendenza “stay-at-home”, questo potrebbe essere l’ETF giusto. Questo ETF potrebbe essere da considerare come un investimento o una buona fonte di idee per i titoli azionari in esso contenuti.

Approfondimento

Il migliore ETF per investire sul settore dell’energia in questo momento

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te