Come investire dopo il G20? Cosa comprare e vendere?

Come investire dopo il G20? Dalle notizie che arrivano da Osaka, il futuro sembra improntato all’ottimismo e tutti i leaders mondiali sembrano collaborativi per lavorare verso una politica comune e verso “distensione” rispetto alle problematiche geopolitiche ed economiche dell’ultimo periodo.

Molto probabilmente fra USA e Cina se non si raggiungerà un accordo sui dazi, la trattativa riprenderà per una soluzione a breve ma riteniamo che qualsiasi cosa accadrà tranne brusche accelerazioni al rialzo o al ribasso di brevissimo, non inciderà sulla struttura dei mercati finanziari (come è successo fino ad oggi).

In quale contesto economico ci troviamo?

Allo stato dei fatti sia il FMI che le Banche centrali mondiali ritengono che sia in corso un rallentamento dell’economia globale tanto è vero che al  momento per quanto riguarda la Federal Reserve,  i FED FUNDS scontano probabilità elevate di un taglio dei tassi dello 0,75% fino a  dicembre.

Come investire dopo il G20? Le proiezioni sull’azionario

La nostra mappa previsionale proietta un forte rialzo dei mercati fino alla prima decade di settembre.

Mappa su scala giornaliera previsione anno 2019 per i mercati azionari americani

Proiezioni dal 24 giugno al 30 settembre

S&P 500

Tendenza rialzista

area di minimo 2.861/2.912

area di massimo 3.101/3.177

Punto di inversione ribassista: 2.727

Dax Future

Tendenza rialzista

area di minimo  11.995/12.259

area di massimo 12.726/13.097

Punto di inversione ribassista: 11.575

Eurostoxx Future

Tendenza rialzista

area di minimo 3.341/3.412

area di massimo 3.600/3.698

Punto di inversione ribassista: 3.226

Ftse Mib  Future

Tendenza rialzista

area di minimo 20.195/20.910

area di massimo 22.100/23.015

Punto di inversione ribassista: 19.350

Probabilmente nella scorsa settimana abbiamo segnato i minimi del prossimo trimestre.

Come investire dopo il G20? Cosa comprare e vendere?

Per quanto riguarda le materie prime più scambiate,  riteniamo probabile che Oro e Petrolio continueranno a salire. Nel settore del Forex , la debolezza del Dollaro dovrebbe continuare contro le principali valute. La Sterlina invece dovrebbe continuare a cedere contro Euro e contro Dollaro. L’Euro dovrebbe mostrarsi forte contro le altre valute.

Le Criptovalute continueranno probabilmente a mostrare forza rialzista.

Come investire dopo il G20? I titoli azionari da comprare

Dopo il miglior semestre di sempre per i mercati azionari internazionali riteniamo quindi che la strada sarà ulteriormente al rialzo. Come spiegato da inizio anno, il pattern grafico che si è formato sui mercati internazionali(maggio/dicembre 2018 per l’Europa)- (ottobre/dicembre 2018 per Wall Street e mercati asiatici), somiglia all’evoluzione propedeutica al verticale rialzo che si formò dai minimi del  1998 alla primavera del  2000.

Per questo motivo la nostra view è di continuare ad avere un approccio Buy and Hold su tutti i mercati azionari.

Quali sono i titoli azionari da preferire?

A Piazza Affari,  Banca Mediolanum, Enel, Eni, Exor, FCA, Immsi, Leonardo, STM, Ubi Banca ed Unicredit.

A Wall Street, i FAANG potrebbero fare ancora meglio, i finanziari, assicurativi ed energetici.

 

Approfondimento

Commodities Raccomandazioni e Schede tecniche

Criptovalute Raccomandazioni e Schede tecniche

Indici azionari Raccomandazioni e Schede tecniche

Titoli azionari Raccomandazioni e Schede tecniche

Valute Raccomandazioni e Schede tecniche

 

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.