Come insegnare al proprio cane a dare la zampa

Esistono diversi approcci per insegnare questo simpatico e utile gesto al proprio cane. Farsi dare la zampa, infatti, oltre che a creare un’empatia col cane, tornerà utile anche al padrone quando, ad esempio al rientro da una passeggiata, bisognerà pulirgli le zampe o controllare l’eventuale presenza indesiderata di insetti o sporco. Essendo Fido un grande golosone, sarà necessario qualche croccantino prelibato per velocizzare l’apprendimento.

L’importante è procedere per fasi, senza fretta e senza costrizioni. L’apprendimento, per essere funzionale, deve essere strutturato in modo semplice. Se ben fatto, il cane imparerà a fare questo gesto senza nessuna difficoltà.

Vediamo quindi come insegnare al proprio cane a dare la zampa.

Come insegnare al proprio cane a dare la zampa

Nel metodo più utilizzato per insegnare questo gesto, Fido si trova davanti al suo padrone ed è seduto. Il padrone farà vedere al proprio cane il croccantino che tiene in mano. Per creare un legame anche visivo è utile che il padrone si posizioni all’altezza del cane. Quindi rimanendo inginocchiato o comunque accovacciato.

A questo punto, il padrone chiuderà la mano a pugno. Fido cercherà istintivamente di aprire quel pugno per raggiungere il cibo. Probabilmente ci proverà prima direttamente col muso, poi userà la zampa. Ecco, quindi, che il padrone dovrà premiare con una crocchetta l’ottimo alunno che, così, collegherà la sua azione all’arrivo del cibo.

Riconoscere i suoni

Il metodo dovrà essere ripetuto più volte. Quando Fido avrà finalmente appreso questo passaggio, si potrà iniziare ad aggiungere al gesto il messaggio vocale “zampa”. Ripetere più volte questo processo. Di solito si rendono necessari più tentativi. Fino a quando il cane riuscirà a collegare parola e gesto.

Quindi ora il padrone potrà provare a tenere la mano aperta e a dire “zampa”, ottenendo in cambio una “zampata” dal suo amico peloso. Quando il cane risponde allo stimolo nella maniera giusta, bisogna sempre premiarlo con una crocchetta, in modo che si fortifichi il collegamento tra il suo gesto e il conseguimento di un premio.

Nota importante: il cane deve apprendere ma non deve stressarsi. Queste “lezioni” dovrebbero avere una durata massima di 5/10 minuti, dopodiché il cane andrebbe lasciato libero di rilassarsi.

Abbiamo visto insieme come insegnare al proprio cane a dare la zampa.

Consigliati per te