Come inquinare di meno con questi prodotti da bagno

Se proviamo a guardare nel nostro bagno vedremo che ogni singolo prodotto che usiamo è fatto di plastica o ha un contenitore di questo tipo di materiale. La maggior parte di questi, per di più, ha vita molto breve e non può essere riciclata.

Lo spazzolino ne è un esempio perfetto. Per questioni igieniche dovremmo cambiarlo ogni tre o quattro mesi, consumandone circa quattro all’anno. Realizzati interamente in plastica, non sempre gli spazzolini possono e vengono riciclati.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO POTENZIALE FINO AL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Così facendo ognuno di noi crea quantità assurde di spazzatura che va ad inquinare il nostro pianeta. La domanda sorge quindi spontanea. Ci sono alternative all’uso della plastica per i prodotti da bagno? Sì, assolutamente!

Negli ultimi anni molte aziende hanno iniziato a portare sul mercato prodotti “zero-waste” o, comunque, per la maggior parte riciclabili e non inquinanti. Vediamo, quindi ,come inquinare di meno con questi prodotti da bagno.

Spazzolino di bamboo

Un’ottima alternativa ai classici spazzolini in plastica sono quelli realizzati con il bamboo. In particolare, il corpo è interamente in legno e, quindi, può essere riposto nel compost (o lo si può anche sotterrare in giardino). Le setole, invece, possono essere separate dal corpo con l’aiuto di pinzette e vanno deposte nell’indifferenziato.

Benché la maggior parte degli spazzolini in bamboo abbia ancora le setole in plastica, alcune aziende stanno iniziando a produrne in fibre vegetali, anch’esse riciclabili.

Rasoio di sicurezza

Ci sentiamo in colpa a farci la barba o a depilarci con rasoi usa e getta in plastica? Ma abbiamo allo stesso tempo paura di tagliarci con gli spaventosi rasoi da barbiere? Proviamo allora il rasoio di sicurezza! Questi rasoi sono progettati, infatti, per evitare irritazioni o tagli involontari sulla pelle. In più sono interamente di metallo.

La lama può essere sostituita quando lo si desidera svitando la testa del rasoio o aprendola a farfalla, a seconda dei modelli. Oltre a essere la scelta più ecologica per quanto riguarda la depilazione, usare un rasoio di sicurezza è anche garanzia di maggiore delicatezza sulla pelle.

Shampoo e balsamo solidi

Quando si parla di prodotti da bagno in plastica, ci vengono subito in mente le confezioni degli shampoo e dei balsami. Spesso non pensiamo che possano esserci alternative a questi prodotti.

In realtà ci sono e ci stupiremo a pensare che non hanno neanche bisogno di una confezione. Ecco come inquinare di meno con questi prodotti da bagno.

Comprare shampoo e balsami solidi è la scelta più ecologica che possiamo fare per quanto riguarda la cura dei nostri capelli. In questo modo non avremo bisogno di confezioni di plastica. Questi prodotti, infatti, spesso vengono venduti in piccole scatole di cartoncino completamente riciclabili. Usandoli come una saponetta sui nostri capelli, avremo un risultato uguale (se non migliore) ai nostri shampoo e balsami liquidi preferiti.

Consigliati per te