Come iniziare la giornata alla grande e avere un fisico in forma smagliante in soli 3 minuti al giorno

Per molti il risveglio è la parte più difficile della giornata. In genere per carburare si prende un bel caffè, ci si fa una doccia calda. C’è chi azzarda una doccia fredda negli ultimi 10 secondi per dare una sferzata al corpo.

Tutti metodi utili e validi. Ma quello che stiamo per descrive nelle prossime righe ottiene un triplice risultato: risveglia prontamente, carica di energia positiva e tonifica il corpo, facendo iniziare la giornata alla grande. E tutto in soli 3 minuti d’impegno.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Come iniziare la giornata alla grande e avere un fisico in forma smagliante in soli 3 minuti al giorno

La società attuale è frenetica, non le ore ma i minuti sono importanti. Quindi siamo sempre alla ricerca di azioni che ci permettano di ottenere risultati in un tempo breve.

Quella che stiamo per descrivere è un’attività che permette un risveglio pronto e un’iniezione d’energia positiva mantenendo il corpo in forma. Quindi, ecco come iniziare la giornata alla grande e avere un fisico in forma smagliante in soli 3 minuti al giorno.

Si inizia con le flessioni

Appena alzati, quando si mettono i piedi fuori dal letto, partiamo subito facendo dei piegamenti sulle braccia (le flessioni). Quante? La prima volta si contano quante se ne riesce a fare continuativamente. Quello è il parametro di riferimento per le prossime volte.

Supponendo di riuscire a fare 5 flessioni, per tutta la prima settimana si faranno al mattino 5 flessioni, dal lunedì al sabato. Domenica riposo. Dalla settimana successiva si incrementa di 3 (quindi se ne fanno 8). Se si riesce si può incrementare anche di 5 ripetizioni, arrivando a 10. In poche settimane si può arrivare a fare fino a 30 flessioni al giorno, forse anche 40. I più preparati arrivano a farne anche 50 e più.

Si prosegue con gli addominali

Ma le flessioni sono solo la metà dell’allenamento, l’altro minuto e mezzo si dedica agli addominali. Ci si posiziona sdraiati schiena a terra, gambe piegate, piedi appoggiati al pavimento, mani dietro la nuca.

Si alza lentamente il busto cercando di arrivare a 45 gradi col pavimento. Poi si torna a terra. Questo esercizio di chiama crunch. Sul web si possono trovare molti video che mostrano l’esercizio corretto.

Per capire quante ripetizioni, la prima volta si fanno tutte quelle che si riesce a fare e si mantiene questo numero per tutta la settimana. Poi si incrementa di 2 o 3 ripetizioni a settimana. In poche settimane si può arrivare a fare fino a 40 ripetizioni.

I vantaggi di questi 2 semplici esercizi

Questi due semplici esercizi favoriscono il corpo e lo spirito. In pochi mesi si avranno pettorali e muscoli d’acciaio. E il nostro umore se ne gioverà ogni mattina, per non parlare della forza di volontà, sfidata ogni giorno nel tentativo di battere il record di ripetizioni del giorno prima.

Approfondimento

Come acquisire una forma fisica smagliante restando in casa con tre semplici esercizi

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te