Come iniziare a fare esercizio fisico partendo da zero e senza attrezzi

Per i principianti, ma anche per chi semplicemente, da troppo tempo, conduce una vita sedentaria, ecco come iniziare a fare esercizio fisico partendo da zero e senza attrezzi.

Perché quando c’è la giusta motivazione e la buona volontà non c’è per forza bisogno di pesi, di panche e di bilancieri per tenersi in forma. O per recuperarla.

OFFERTA SPECIALE - SOLO OGGI
Oil Free Fryer, la vera friggitrice ad aria

Scopri il prezzo lancio

Friggitrice Fryer

Ecco come iniziare a fare esercizio fisico partendo da zero e senza attrezzi

Nel dettaglio, partendo da zero, occorre sempre fissare degli obiettivi di brevissimo termine. E quindi con un orizzonte temporale non superiore alla durata di una settimana.

A tal fine si possono programmare, per la prima settimana, dai tre ai quattro allenamenti giornalieri della durata di venti minuti. Per poi aumentare a quattro, cinque allenamenti settimanali e a sessioni di allenamento della durata di mezz’ora. In tal modo l’allenamento sarà distribuito in maniera graduale. E sarà possibile curare la forma fisica anche senza attrezzi così come riportato in questo articolo.

Anche quando gli esercizi fisici sono semplici, chi parte da zero, dunque, potrà abituarsi allo sforzo progressivamente migliorando la salute del corpo oltre alla resistenza fisica. Basti pensare, senza attrezzi, che basta una camminata veloce tutti i giorni per garantirsi un’attività cardio di livello moderato. E lo stesso vale pure per il jogging, per il nuoto e per la danza.

Quali sono le attività cardio migliori per tenersi in forma

Per definizione, sono definite cardio tutte quelle attività, e tutti quegli esercizi fisici, che generano un aumento del battito cardiaco. Pure l’andare in bici si concretizza in un’attività fisica di livello cardio moderato per poi passare gradualmente, magari dopo un periodo di lunga inattività, ad esercizi fisici di livello superiore. Per esempio, rientrano tra le attività cardio di livello intenso la corsa, il nuoto veloce e il ciclismo veloce. E lo stesso discorso si estende alla solita camminata da fare, però, stavolta, a passo veloce e prediligendo la  salita.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili qui»)

Consigliati per te