Come igienizzare le maniglie delle porte senza rovinarle

Le maniglie delle porte sono un oggetto di cui spesso ci dimentichiamo durante le nostre pulizie. Ma in questo periodo è diventato essenziale disinfettarle al meglio. Così da evitare che resti depositata qualche particella di virus Covid. Oltre a germi e batteri.

Come igienizzare le maniglie delle porte senza rovinarle

Utilizzando detergenti troppo aggressivi e a base altamente alcolica, si rischia di rovinare il rivestimento delle maniglie. Quindi bisogna fare molta attenzione.

Vediamo insieme come pulire le maniglie in base al materiale di cui sono fatte.

Maniglie d’ottone

Per le maniglie d’ottone si può tranquillamente usare un composto fai da te. Basta mischiare aceto e acqua calda. In proporzione, 2 parti di acqua e una d’aceto. Lasciare agire una decina di minuti e poi risciacquare. Si può usare anche il bicarbonato al posto dell’aceto. Inoltre se le maniglie sono ossidate, un trucco per farle tornare come nuove è lo yogurt.

Maniglie d’acciaio

In commercio esiste un’infinità di prodotti per pulire l’acciaio. Ma oltre ad essere molto aggressivi per le mani (meglio usarli con i guanti), lo sono anche per le maniglie. Infatti si corre il rischio di rovinare il rivestimento, spesso meno di qualità rispetto a rubinetti o piano cottura. Quindi in alternativa si può usare un rimedio fai da te. Mischiando detersivo per i piatti, aceto e acqua. In questo modo le maniglie saranno lucide e igienizzate. Oppure si può mischiare della soda con dell’acqua.

Maniglie di PVC o plastica

Questi due tipi di maniglie sono i più resistenti ai detergenti aggressivi. Quindi si può usare un qualunque disinfettante antibatterico o a base di candeggina. Spruzzare il detergente e poi passare un panno umido.

Nel caso ci fosse qualche macchia ostinata sulle maniglie si può usare un batuffolo di cotone imbevuto d’alcol denaturato. E risciacquare subito per evitare di rovinare il materiale. Ma meglio non farlo con quelle d’ottone.

Ecco come igienizzare le maniglie delle porte senza rovinarle. Così le nostre maniglie saranno a prova di virus e batteri. Ma senza rischiare di doverle sostituire perché l’alcol le ha opacizzate.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo i comportamenti dei nostri lettori nei confronti di utensili presenti in casa o in giardino. Per questo motivo si raccomanda di utilizzare la massima cautela ed attenzione con attrezzi per la casa e il giardino per evitare di creare spiacevoli incidenti. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te