Come gustare il sapore dei mandarini tutto l’anno con una ricetta facile e veloce 

Per tutti gli amanti dei sapori invernali dicembre è il mese delle clementine. Questi dolcissimi frutti invernali sono, infatti, disponibili solamente in questo periodo dell’anno e introvabili in altri periodi. Come conservare questi sapori una volta che il periodo dei mandarini sarà finito? Scopriamolo oggi analizzando come gustare il sapore dei mandarini tutto l’anno con una ricetta facile e veloce.

Ingredienti per la preparazione

Per preparare questa ricetta sono necessari i seguenti ingredienti:

a) mandarini (preferibilmente clementine), 2 kg;

b) zucchero, 900 grammi;

c) arance, 500 grammi.

Come preparare la marmellata di mandarini e arance

La preparazione della marmellata di mandarini è tanto semplice quanto gustosa.

Iniziamo dalla preparazione dei barattoli. Prendere una pentola dai bordi alti e riempirla fino all’orlo d’acqua. Versarvi dentro i barattoli e mettere la pentola sul fuoco. Portare quindi l’acqua della pentola ad ebollizione per almeno cinque minuti al fine di sanificare i barattoli. Scolare i barattoli e lasciare a riposare.

Passare poi alla preparazione della frutta da utilizzare. Riempire una ulteriore pentola d’acqua e versiamoci i mandarini. Procurarsi quindi un’altra pentola e ripetere il procedimento per le arance. Portare entrambe ad ebollizione. Una volta fatto scolare, asciugare e lasciare il tutto a riposare.

A questo punto, tagliare la frutta a spicchi mantenendo la buccia e preparare il frullatore. Versare le arance e attivare la velocità media.

Una volta finito, prendere nuovamente una pentola alta e versare il composto. Accendere il fuoco, a fiamma media, e lasciar cucinare per dieci minuti. Aggiungere quindi lo zucchero e continuare a cucinare fino a quando lo stesso non sia stato assorbito dal composto. Continuare a cucinare per altri quaranta minuti.

Spegnere la fiamma, versare il contenuto in un tegame e lasciar riposare. Versare nuovamente la marmellata nel mixer e frullare ancora a velocità media. Una volta terminato, versare nei barattoli sanificati e chiudere, stando attenti che la chiusura sia stata ermetica. Lasciare a riposare fino a quando la marmellata non sia fredda e infine conservare in un luogo fresco e buio.

Abbiamo visto, dunque, come gustare il sapore dei mandarini tutto l’anno con una ricetta facile e veloce.

(Le informazioni presenti in questo articolo hanno esclusivamente scopo divulgativo. Non conosciamo le abitudini alimentari ed eventuali intolleranze dei nostri lettori e per questo motivo si raccomanda di rivolgersi al proprio medico riguardo a cibi che potrebbero causare danni alla propria salute. In ogni caso è fortemente consigliato leggere le avvertenze riguardo al presente articolo e alle responsabilità dell'autore consultabili QUI»)

Consigliati per te