Come guadagnare in Borsa: i migliori consigli

Esiste una ricetta che indica come guadagnare in Borsa?

In base alle sere storiche il rendimento del mercato azionario è mediamente del 10% all’anno, migliore di quello che si può avere con il rendimento di  un conto bancario o di  un investimento in obbligazioni. Quindi perché così tante persone non riescono a guadagnare quel 10%, nonostante gli investimenti nel mercato azionario?

La risposta più plausibile è  paura e avidità.

La chiave per fare soldi investendo in azioni è rimanere investiti nel mercato azionario; la durata del “tempo sul mercato” è sempre il miglior indicatore della performance globale. È fondamentale capire in che modo le nostre emozioni possano indurci ad entrare ed uscire dal mercato azionario nei momenti peggiori, perdendo quel rendimento annuale.

Il tempo di permanenza nel mercato azionario è fondamentale

Rimanere più a lungo nel mercato, equivale a maggiori possibilità che i guadagni possano aumentare. Le migliori aziende  tendono ad aumentare i loro profitti nel tempo e gli investitori premiano questi maggiori guadagni con un prezzo delle azioni più alto.

Quel prezzo più alto si traduce in un ritorno per gli investitori che possiedono il titolo.

Più tempo nel mercato consente anche di incassare  i dividendi, se la società li distribuisce. Se si fa trading su base giornaliera, settimanale o mensile, si può perdere l’opportunità dei dividendi, perché probabilmente non si possiedono quei titoli in quel determinato momento.

Come guadagnare in Borsa: le statistiche del lungo termine

Nel corso degli ultimi  15 anni fino al 2017, il mercato ha reso il 9,9% annuo a coloro che sono rimasti sempre investiti nel mercato. Secondo Putnam Investments. però:

  • Dopo aver perso i 10 giorni migliori in quel periodo, il rendimento annuale è sceso al 5%.
  • Per 20 giorni migliori persi, il rendimento annuo è sceso al 2%.
  • Se si sono persi i 30 giorni migliori, si è effettivamente perso denaro (-0,4% annuo).

In altre parole, il guadagno sarebbe stato il doppio rimanendo in mercato soltanto 10 giorni in più. Nessuno però può predire le tempistiche. È per questo che è fondamentale l’investimento a lungo termine. Più a lungo si rimane, più ci si avvicina a quel rendimento del 10%.

Ti possono interessare altri articoli di Leonardo Bernini

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.