Come guadagnare con un titolo azionario che è salito del 200% all’anno negli ultimi 40anni e che ci beviamo tutti i giorni

Forse è in assoluto il marchio più celebre al mondo. Se chiedete a 100 persone di pensare a un brand, al primo che viene in mente, probabilmente 70 vi diranno Coca Cola.

La Coca Cola è da sempre presente nelle nostre vite, in quelle dei nostri figli, ma anche in quelle dei nostri padri. E probabilmente anche in quelle dei nostri nonni. Perché la Coca Cola esiste dalla fine dell’800. In Italia arrivò con lo sbarco degli americani e negli anni ’50 con il commercio di massa, fece boom.

INVESTI NEL MERCATO IMMOBILIARE CON UN RENDIMENTO POTENZIALE FINO AL 13,13%
Puoi partire da soli 500 euro!

SCOPRI DI PIÙ

Noi di ProiezionidiBorsa abbiamo deciso di fare l’analisi del titolo e di evidenziarne le opportunità di crescita e quindi di guadagno.

Sono pochi i titoli che hanno avuto un incremento medio annuo come Coca Cola
Volete conoscere come guadagnare con un titolo azionario che è salito del 200% all’anno negli ultimi 40anni e che ci beviamo tutti i giorni? Coca Cola (NYSE:KO) è da sempre quotata alla Borsa di New York e pur non essendo un titolo tecnologico, ha regalato belle soddisfazioni ai suoi investitori.

Se torniamo indietro di 40 anni, scopriamo che ad inizio del 1980 per acquistare una azione di Coca Cola bastavano 0,7 dollari. Ma non ci è voluto molto tempo prima che i prezzi si impennassero. Dopo 18 anni nel 1998, per comprare la stessa azione sarebbero occorsi 43 dollari.

L’impennata degli anni ’90 è stata la prima delle due che ha caratterizzato l’andamento del titolo in questi 4 decenni. La seconda è partita circa dieci anni fa, alla fine del 2009. Infatti, dopo il picco del 1998, i prezzi sono lentamente scesi per un decennio fino a 20 dollari, per poi ripartire al rialzo, appunto a fine 2009.

Come guadagnare con un titolo azionario che è salito del 200% all’anno negli ultimi 40anni e che ci beviamo tutti i giorni

Il massimo storico l’azione l’ha realizzato a febbraio di quest’anno, a 60 dollari.

Da marzo 1980 a gennaio di quest’anno, quindi in 40 anni, il titolo ha guadagnato l’8.330%. Una media del 200% all’anno. In pratica l’azione negli ultimi 40 anni ha triplicato di valore mediamente ogni 12 mesi.

Adesso quali sono le prospettive del titolo? Si può aspirare a una performance simile per il futuro? Difficilmente il titolo tornerà a salire del 200% all’anno. Le statistiche ci dicono che dai minimi del 2009 ai massimi di gennaio, l’azione è salita del 200%. Che, ovviamente è un ottimo risultato, ma non sono i ritmi di crescita tenuti negli anni ’90.

Oggi l’azione quota a 50 dollari ed è su queste posizioni da diverse settimane. Il primo segnale di una nuova fase rialzista arriverà con il superamento dei 52 dollari. Superata questa resistenza, il titolo può risalire fino ai massimi storici di 59/60 dollari.

Invece al ribasso, i primi segnali di allarme arriveranno con una chiusura sotto 48 dollari, che potrebbe riportare i prezzi fino a 43 dollari.

Approfondimento

In questo articolo abbiamo letto come guadagnare con un titolo azionario che è salito del 200% all’anno negli ultimi 40anni. Volete sapere quale azione raddoppia di valore ogni 3 mesi e mezzo da 22 anni? Leggete qui l’articolo.

(Ricordiamo di leggere attentamente le avvertenze riguardo al presente articolo, consultabili QUI»)

Consigliati per te