Come guadagnare a Wall Street: le occasioni da non perdere

In tempi di grossi rialzi e trend positivi come gli attuali sui mercati americani, è assolutamente lecito chiedersi come guadagnare a Wall Street. Esistono occasioni di trading per investire in Borsa che soprattutto in tali scenari non bisogna lasciarsi scappare.

I mercati USA da sempre rappresentano una grande opportunità per generare profitti dagli investimenti, soprattutto per la varietà di strumenti disponibili. E qualcuno potrebbe essere in difficoltà con i mercati così forti, perché magari abituato ad una stazionarietà maggiore ed occasioni di acquisto che si presentano molto più di rado. Ma esistono alcune strategie di investimento che possono essere attuate anche in queste condizioni.

Comprare azioni con i mercati sui massimi storici: le possibili strategie

Chiariamo alcuni concetti fondamentali. Gli analisti di Wall Street (stiamo parlando di quelli bravi), nella valutazione di un titolo azionario tengono presenti molti fattori. È assolutamente errato pensare che l’analisi tecnica da sola possa stabilire la decisione sull’acquisto di un titolo, poiché i fattori che contribuiscono a ciò, invece, sono davvero tanti.  Vediamone alcuni.

I fattori che influiscono sull’acquisto di un titolo azionario

Come abbiamo detto, l’elenco delle caratteristiche che dovrebbe avere un titolo per designarne l’appetibilità è abbastanza lungo. Limitandoci alle principali troviamo necessariamente:

  • fondamentali aziendali supportati da report trimestrali sugli utili;
  • importanza a livello sia mediatico che storico, dettata da attività aziendali profittevoli ed esperienza di lungo corso;
  • appartenenza ad alcuni settori trainanti e oggettivamente più performanti di altri;
  • dividend yield elevati e con cadenza trimestrale o mensile;
  • in ultimo ma non meno importante, le potenzialità per il futuro, magari dovute all’essere una realtà sottovalutata.

Come si applicano queste regole? Focus su un titolo del settore immobiliare

Per capire come quanto detto possa esser messo in pratica nello scenario attuale, prendiamo come esempio LTC Properties Inc. (LTC), un REIT con sede in California. Per chi volesse avere un quadro più ampio consigliamo di leggere un precedente articolo. Il titolo ha un Payout Ratio del 18.67%, un dividend yield del 4,94% con cadenza mensile e soprattutto enormi cash flow derivanti dalle attività immobiliari. I report sulle trimestrali sono tutti positivi o secondo le attese e sostanzialmente si colloca in una fascia di azioni stabili e in ottica long term.

Come guadagnare a Wall Street con LTC Properties?

LTC Properties grafico TF annuale

Se andiamo ad analizzare il grafico, sul time frame annuale si nota un andamento discreto e non certo strabiliante. Anzi nell’ultimo periodo il titolo ha perso qualcosa, passando da 53$ a 46$. Gli indicatori, infatti, nello short term sono tutti d’accordo nel vendere il titolo:

Indicatori per LTC Properties

Ma notiamo anche che la situazione nel lungo periodo cambia, con indicazioni sostanzialmente opposte, ovvero di acquisto. Il motivo è abbastanza banale ed è in linea con quanto detto finora. La valutazione su titoli del genere non può prescindere dai fattori elencati. Per cui, avere a disposizione uno strumento che genera dividendi di quell’entità, soprattutto mensilmente, è quanto di più interessante un trader possa pensare, ragionando in ottica di lungo periodo.

Trova il tuo broker

Tickmill
Fisher Investments
Ava Trade

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.