blank

Come guadagnare 1000 Euro all’anno con la giusta spesa

Come guadagnare 1000 Euro all’anno con la giusta spesa? Gli acquisti alimentari costituiscono la principale voce di spesa per la maggior parte delle famiglie italiane. Nel 2019 la spesa per famiglia  è stata calcolata oltre i 6.500 Euro. Insomma, lasciamo al supermercato diverse mensilità di stipendio ogni anno! I supermercati sono attivissimi nel proporre sconti, promozioni, offerte sottocosto e altre iniziative apparentemente convenienti per il consumatore.  Addirittura, cambiando tipologia di rivenditore possiamo risparmiare anche sull’IVA, qui puoi trovare un nostro approfondimento in merito. Ma è davvero possibile risparmiare sulla spesa? Secondo una ricerca effettuata negli scorsi mesi da una nota associazione per la tutela dei consumatori, sì! Una famiglia può arrivare addirittura a guadagnare mille euro grazie al carrello della spesa!   

Come guadagnare 1000 Euro all’anno con la giusta spesa

Tanti italiani riuscirebbero a far quadrare il bilancio familiare con meno fatica grazie ad un risparmio sulla spesa di 1000 Euro all’anno. Questo traguardo è meno difficile da raggiungere di quanto possa sembrare, basta stare attenti ai prezzi e scegliere in maniera oculata dove comprare determinati prodotti.

Partiamo da una considerazione: le offerte dei volantini dei supermercati sono effettivamente convenienti e possono far risparmiare moltissimo. Queste offerte però sono relative solo a pochi prodotti e servono al supermercato per attirare la clientela.  Infatti tutti noi, una volta entrati al supermercato, molto probabilmente saremo tentati dal comprare anche altri articoli, consentendo all’esercente di guadagnare. La prima regola, dunque, è fare una lista dei prodotti maggiormente convenienti per ogni supermercato e cercare di acquistare i vari articoli dove risultano più economici. Un esempio? Un pacco di pasta da un chilo di una rinomata marca può passare da 1,14€ a 2,70€ da un negozio ad un altro: un risparmio di oltre il 50% scegliendo con attenzione!

Crowfunding immobiliare: ROI operazione 11,25%, ROI ANNUO 9,00%! - Scopri di più »

Qualche accorgimento in più

I prodotti white-label sono da tenere in particolare considerazione. Si tratta di quei prodotti marchiati con il nome del supermercato. Le catene della GDO, infatti, commissionano ai produttori grossi quantitativi di prodotti che vengono rivenduti con il marchio della catena commerciale. Per diversi motivi, questi prodotti avranno un costo inferiore a parità di qualità con i prodotti di marca.

Il risultato più importante della ricerca in questione rileva che non esiste un supermercato più conveniente di altri. Il risparmio si può ottenere scegliendo di acquistare solo determinati prodotti presso un rivenditore, per completare poi la spesa altrove. Insomma, dobbiamo tenere d’occhio le offerte, ma essere consapevoli che in un altro negozio quel prodotto potrebbe costare anche meno. Coloro che riescono a guadagnare mille euro con il carrello della spesa sono infatti i consumatori poco abitudinari, disposti a cambiare spesso supermercato.

In questo momento c’è una vasta  e varia offerta, soprattutto nelle grandi città, tanto che il risparmio annuale potrebbe arrivare anche a più di 1.000 euro.  Le differenze di prezzo sono molto ampie, e consentono di arrivare a spendere meno della metà per lo stesso prodotto da un punto vendita all’altro.

Scopri Plus500
Scopri Plus500
Bridge Asset
Bridge Asset

Consigliati per te

Ricevi un e-book in omaggio!

Basta inserire la tua mail per scaricare subito il nostro e-book
QUESTA È LA VITA DA TRADER!

Acconsento al trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2016/679 UE per le comunicazioni da parte di Proiezionidiborsa S.r.l. in relazione alle iniziative proprie e/o di società controllate e/o collegate. Dichiaro, inoltre, di aver preso visione della Privacy Policy.